Sancito accordo storico tra il Pisa Sporting Club e il Pisa Beach Soccer: Da questa estate il Pisa BS scenderà in campo con le divise del Pisa utilizzando il marchio ufficiale del Pisa SC.

Questa mattina nella sede del Pisa di Montacchiello si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di un accorto storico tra il Pisa Sporting Club e il Pisa Beach Soccer. Il presidente del Pisa SC Giuseppe Corrado e il presidente del Pisa BS Alessandro Donati annunciano che le due società vestiranno le stesse maglie e lo stesso logo, quello della squadra di calcio neroazzurra.

Queste le dichiarazioni di Giuseppe Corrado: “Sono molto orgoglioso che la squadra che rappresenta la città di Pisa in questa disciplina abbia voluto abbinarsi con i nostri emblemi. Credo che sia una iniziativa importante che può aprire fronti ancora più importanti. Quando si parla di Sporting Club si parlare di varie tipologie di sport, il marchio storico del Pisa si sposa bene con altre realtà sportive del territorio e sono fiero che questo sia un primo passo per iniziative di questo tipo. Spero che questo sia un auspicio di buona fortuna per noi e per loro. Il Pisa sarà a piena disposizione del Pisa BS per tutto quello che riguarda il movimento sportivo, oggi diventiamo un tutt’uno.”

Gli fa eco il presidente del Pisa BS Alessandro Donati, molto soddisfatto per l’accordo raggiunto: “naturalmente ringrazio il presidente Corrado. Questo accordo ci permette di poter portare un nome importante per la città in giro per l’Italia per questa attività che già da quattro anni ci vede protagonisti ottenendo anche risultati importanti. Grazie anche a questa possibilità che ci viene data cercheremo di far sì che questi risultati siano anche più importanti di quelli che sono stati raggiunti fino ad oggi. Fin dall’inizio il nostro obiettivo era quello di poterci identificare con il Pisa Sporting Club. Per fortuna da quasi un anno a Pisa ci possiamo confrontare con una società seria. Il nostro gruppo societario è prima di tutto un gruppo che tifa per la squadra di calcio della città. Nello sport ripetersi è difficile, ma cercheremo di allestire e confermare una rosa competitiva come quella fatta negli ultimi due anni, cercando di inserire qualcosa che ci permetta di essere ancora più competitivi. Il livello sta crescendo sempre di più, è un movimento che si sta consolidando annualmente. Vorremmo poter ospitare una tappa nel nostro litorale, stiamo lavorando anche su questo.”

Commenti

Condividi

Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume “Cento Pisa” per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell’inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto “La Bici Dopata” suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce “Finestra sull’Arena”, il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21.