Emilio Gentile, professore emerito di storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza, tra i più importanti studiosi a livello internazionale dei movimenti e dei regimi totalitari, autore di numerose pubblicazioni, sarà ospite a Palazzo Blu venerdì 25 ottobre. Alle h. 17 è prevista una sua conferenza intitolata ‘Verso l’Europa dei totalitarismi’.

Si tratta del primo appuntamento della rassegna ‘Alle radici della crisi novecentesca: un decennio cruciale (1919-1929)’, a cura di Daniele Menozzi, professore emerito della Scuola Normale Superiore e accademico dei Lincei, dedicata all’approfondimento di alcuni aspetti salienti di un decennio critico della nostra storia recente. Attraverso cinque incontri, introdotti da eminenti storici provenienti da diverse università italiane, verrà illustrato il percorso che dalle conseguenze dell’”apocalisse della modernità” rappresentata dalla Grande Guerra porta al trionfo su larga parte d’Europa dei totalitarismi. Il ciclo di conferenze affianca la mostra sul futurismo, in corso a Palazzo Blu, illustrando aspetti nodali del contesto storico in cui si sviluppò la fase post-bellica di quel movimento artistico.

Il professor Gentile apre la rassegna, analizzando il ruolo decisivo della grande crisi del ’29 nel determinare l’affossamento dell’esperienza democratica della Repubblica di Weimar e l’avvio, con la presa di potere di Hitler, di un modello totalitario di organizzazione della vita collettiva destinato ad incidere profondamente nello svolgimento storico successivo.

Emilio Gentile è ben noto anche come volto televisivo.  Oltre a collaborare con Rai Storia, partecipa infatti a ‘Passato e Presente’, la trasmissione Rai condotta dal giornalista e storico Paolo Mieli.

Fra le sue numerose opere, ricordiamo alcuni recenti titoli: ‘Contro Cesare. Cristianesimo e totalitarismo nell’epoca del fascismo’ (Feltrinelli 2010); ‘Il capo e la folla’ (Laterza 2016); ‘Mussolini contro Lenin’ (Laterza 2017); Ascesa e declino dell’Europa nel mondo 1898-1918 (Garzanti 2018), Chi è fascista (Laterza 2019). 

La rassegna, coordinata dal professor Menozzi, proseguirà per tutto novembre, con un appuntamento alle h. 17 di ogni giovedì del mese nell’auditorium di Palazzo Blu a ingresso libero. Per informazioni: palazzoblu.it. Segue lista degli incontri.

 

 

Ecco il calendario degli incontri :

7 novembre, con Antonio Varsori (Università di Padova) : ‘L’organizzazione internazionale dopo la Grande Guerra: una pace impossibile?’

14 novembre, con Giancarlo Falco (Università di Pisa): ‘Il disordine economico: cause e conseguenze della Grande Depressione’

21 novembre, con Arturo Marzano (Università di Pisa): ‘L’incendio mediorientale: dall’accordo Faysal-Weizmann al massacro di Hebron’

28 novembre, con Daniele Menozzi (Scuola Normale Superiore): ‘La legittimazione religiosa della risposta autoritaria alla crisi: l’età dei concordati’

 

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.