Martedì 8 settembre alle ore 21 al Giardino Scotto di Pisa, per la rassegna Fuori Teatro organizzata in collaborazione con Teatro Verdi di Pisa e Comune di Pisa.

La compagnia teatrale Binario Vivo, residente al Teatro Nuovo di Pisa, propone uno spettacolo per bambini e bambine incentrato sul rapporto tra se stessi e le proprie paure; attraverso la narrazione di fiabe e storie popolari della tradizione italiana, gli spettatori saranno trasportati in un mondo di principi e regine, orchi e uomini-pesce, maghi e pastori, animali magici e tanti altri ancora.

Le fiabe della tradizione popolare sono state da sempre nostre compagne, per dormire, per crescere e per scoprire il mondo. Questo spettacolo vuole riportare alla luce alcune di queste storie con un piccolo omaggio al medico e letterato Giuseppe Pitrè e alla sua attività di ricerca e raccolta di tradizioni popolari italiane.

Colapesce, l’Auciello Grifone e Buchettino, tra risate e colpi di scena, aiuteranno i giovani spettatori ad affrontare paure e difficoltà. Questo spettacolo rappresenta il primo passo verso un anno ricco di novità che il Teatro Nuovo vuole dedicare alla produzione e alla collaborazione con tutti i professionisti del territorio. La stagione che si apre sarà ricca di sorprese e punterà alla creazione di una rete nazionale che, a partire dalla città, possa dialogare con artisti, festival e teatri di rilievo.

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.