Si scaldano i motori per l’edizione 2018 del Festival Nessiah -Viaggio nell’immaginario culturale ebraico, organizzato come sempre dalla Comunità Ebraica di Pisa con la direzione artistica del M° Andrea Gottfried

La presentazione del programma sarà un vero e proprio evento, aperto a tutta la cittadinanza, alla presenza della stampa, delle associazioni del territorio e alle scuole di musica. 

L’appuntamento è nell’auditorium di Palazzo Blu (via Toselli) venerdì 23 novembre alle ore 11.30.

Il filo rosso di questa XXII edizione è il Cantico dei Cantici, Shir Ha-Shirim, uno dei testi ebraici antichi con più interpretazioni mistiche e filosofiche; forse il più conosciuto, più discusso e senza dubbio il più misterioso. Un tema che sarà affrontato da molteplici punti di vista, attraverso letture sceniche, polifonie barocche, cinema d’animazione, show cooking, opera inedita, canti popolari e lieder. 

Il festival avrà inizio sabato 24 novembre con il concerto di Hezy Levi “Forte come la morte. La canzone d’amore nella tradizione ebraica” (20.30 alla Gipsoteca di Arte Antica in piazza San Paolo all’Orto) e proseguirà fino al 9 dicembre, con un fuori programma a Viareggio. 

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero (fino ad esaurimento posti).

Il programma completo sul sito del Festival.

nella foto il Maestro Andrea Gotfried, direttore artistico del Festival

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.