Sarà un programma all’insegna del clima natalizio quello che il Centro Polivalente San Zeno, la struttura della Società della Salute della Zona  Pisana in via San Zeno 17, propone per il mese di dicembre.

Mercoledì 11 alle 16.30 sarà il momento dell’addobbo dell’albero di Natale con i tanti lavoretti eseguiti dai frequentatori del laboratorio manuale, mentre nei pomeriggi di venerdì 13 e lunedì 16, andrà in scena una speciale tombola a premi. Domenica 15 invece, ci sarà la gita ai mercatini del “villaggio tirolese” allestito nella Piazza Grande di Arezzo.

Ricominciano martedì 17 i concerti degli allievi del liceo musicale Carducci, mentre il giorno successivo, mercoledì 18, Francesco Simone, che a San Zeno gestisce uno dei corsi di ginnastica dolce, presenterà il suo libro “Gli angeli suonano il basso” (Marchetti Editore). Venerdì 20 dicembre si terrà una “festa con delitto” organizzata dal gruppo teatrale “Il Mandarino”. Lunedì 30 infine una tombola con brindisi anticipato al nuovo anno.

Continuano la mattina i corsi di inglese, di computer e di ginnastica dolce dedicati agli anziani, a cui è ancora possibile iscriversi. Così come il corso di disegno e pittura tenuto dalla pittrice Manola Andreani, in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down di Pisa.

Il laboratorio dedicato alla botanica si terrà lunedì 9, mentre il club di lettura si incontrerà l’11 dicembre per parlare di “Full of Life” e “Chiedi alla polvere” di John Fante.

“Nel presentare il programma delle attività di dicembre – commenta la presidente della Sds Gianna Gambaccini – vorrei augurare a nome di tutta la Sds un felice Natale a tutti cittadini pisani che usufruiscono del centro San Zeno e che, anche in questo mese di feste natalizie, vi potranno trovare un punto di riferimento e di aggregazione.”

Il centro sarà chiuso dal 23 dicembre al 2 gennaio, ad eccezione di lunedì 30.

Per informazioni: 0507846982 oppure centrosanzenouisp@gmail.com

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.