Due sconfitte e anche un po’ di sfortuna per le formazioni gialloblu impegnate nella massima serie di hockey su prato. Una serie di prestazioni negative hanno portato i due team del Cherubino negli ultimi posti della graduatoria. Serve una scossa per invertire la tendenza.

FEMMINILE – Sfugge la vittoria contro le sarde della Ferrini per le ragazze di Araoz. Il Cherubino va in vantaggio subito con la Puglisi, poi la Taglioli segna la rete del raddoppio. La difesa, inspiegabilmente, scricchiola e le sarde ne approfittano prima per accorciare le distanze, poi per pareggiare. A questo punto le gialloblu si fanno probabilmente prendere dall’ansia e a pochi minuti dal termine della partita le cagliaritane trovano addirittura la rete del 3-2 che segna la terza sconfitta consecutiva per le cussine, adesso al penultimo posto in classifica e a 6 punti dalla vetta.

MASCHILE – Rocambolesco match tra il CUS e il Bonomi, terminato 4-3 per gli avversari. La squadra di Giorgi gioca una gara molto combattuta, recuperando lo svantaggio di un gol grazie al pareggio di Araoz. I gialloblu ribaltano la situazione andando sul 2-1, poi la luce si spegne perché a pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco arriva la rete del 2-2. Nell’ultimo tempo il Bonomi trova, su errore difensivo, la rete del 3-2. Complice un grande nervosismo in campo che causa l’espulsione di Giorgi in panchina gli animi si surriscaldano, ma il CUS tiene viva la partita trovando la rete del 3-3 con Gallone. Gli avversari però non mollano e vanno sul 4-3, così il CUS prova il tutto per tutto togliendo anche il portiere, ma questo non serve a riportare la gara in equilibrio. Adesso il CUS si trova al quintultimo posto. A conti fatti è un altro weekend da dimenticare per le due formazioni del Cherubino.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21.