Parlano in un breve flash da bordocampo i due nuovi acquisti del Pisa Asencio e Pinato che si presentano per la prima volta in maglia nerazzurra. Ecco le loro dichiarazioni da Montecatini

Così esordisce Asencio: “Sono contento di essere arrivato a Pisa. I ragazzi mi hanno accolto benissimo, c’è una bella squadra con un buono spirito e vogliamo fare bene. Sono felice delle mie due stagioni ad Avellino e Benevento, ho imparato tanto. L’anno scorso forse ho avuto poco spazio, ma ho giocato a grande livello in una società che voleva la promozione. Cerco di portarmi dietro l’esperienza maturata. Da Pisa ho tanta voglia di fare bene, di giocare il più possibile e ho tanta voglia di dimostrare il mio valore.”

Queste invece le parole di Pinato: “Il pubblico è bello caldo e sono molto contento di essere venuto a Pisa. Sono una mezzala che può ricoprire vari ruoli, nasco più come centrocampista, ma il mister mi sta provando anche da terzino. Contro il Benevento sarà una gara tosta ma ci dovremo far trovare pronti. Il mister l’ho avuto nella primavera del Milan dove ho fatto un’annata importante insieme. Ho fatto un primo anno da neopromosso al Venezia, ho avuto Inzaghi e sono felice di rivederlo, mi ha dato tanto.”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018