Mentre si avvicina sempre di più la partita tra Pisa e Crotone, tiene banco da giorni invece la questione biglietti per il derby con il Livorno del prossimo 26 ottobre. Diverse questioni in piedi, tra l’acquisto online da consentire o meno e la reciprocità, ma i 1440 biglietti per i pisani saranno garantiti.

AGGIORNAMENTO: UFFICIALE, LA VENDITA INIZIERA’ LUNEDI’

Dopo il summit dei giorni scorsi con prefettura e questura, era stato deciso di assegnare 1440 biglietti ai tifosi pisani per la trasferta di Livorno. Da varie indiscrezioni si era appreso che i tagliandi sarebbero stati messi in vendita all’inizio di questa settimana, confermato anche dal fatto che da lunedì fossero già state aperte le richieste per gli accrediti, anticamera solitamente della messa in vendita degli stessi tagliandi Invece ieri non è stata aperta nessuna prevendita e molto probabilmente nemmeno oggi, perché l’atteso nullaosta dell’Osservatorio del Viminale sulle Manifestazioni sportive, non è arrivato. In mancanza di questo, si pensa che tutto sarà posticipato all’inizio della prossima settimana. Niente paura però, perché i 1440 biglietti saranno tutti assegnati ai tifosi nerazzurri. Il nodo cardine della questione invece pare sia stato il consentire o meno l’acquisto online per evitare che i tifosi del Pisa possano comprare i biglietti anche in altri settori dell’Armando Picchi. Resta sempre in piedi invece la questione della parità di trattamento per la gara di ritorno, con i livornesi che vorrebbero pari trattamento, ma al momento l’Arena non consente di garantire più di 500 posti alle tifoserie ospiti in Curva Sud per via dell’impianto di videosorveglianza. Strutturalmente infatti non c’è alcun ostacolo a concedere anche più del doppio dei tagliandi a disposizione, ma il problema riguarda solamente l’impianto considerato non a norma per un numero di spettatori superiori ai 500.

AGGIORNAMENTO DELLE 18.30. Come si apprende “La prevendita dei biglietti validi per la gara Livorno-Pisa, in programma sabato 26 ottobre (ore 18.00) allo Stadio “Armando Picchi” avrà inizio alle ore 10.00 di lunedì 21 ottobre.

Ai tifosi nerazzurri è stato riservato l’intero settore ospiti (1.440 posti) e per i residenti nella Provincia di Pisa sarà possibile acquistare biglietti solo ed esclusivamente in tale settore: le Autorità competenti potranno effettuare controlli sulla veridicità dei dati forniti al momento dell’acquisto del biglietto.

I biglietti saranno in vendita in tutti i punti vendita abilitati del circuito Viva Ticket al prezzo (comprensivo del diritto di prevendita) di 14 euro: la vendita online NON sarà attiva e la prevendita terminerà improrogabilmente alle ore 19.00 di venerdì 25 ottobre.

Attenzione! I Pisa Store ufficiali di via Cesare Battisti e via Luigi Bianchi non saranno abilitati alla vendita dei suddetti biglietti.”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018