Fabrizio Buschiazzo chiede scusa ai tifosi e nel farlo si affida ai suoi profili social. Il calciatore del Pisa, immortalato dalle telecamere di Eleven Sports durante Pisa-Albissola, aveva zittito la tribuna portandosi il dito alla bocca, un gesto che non era piaciuto a tanti tifosi che hanno riversato la propria rabbia sui social. Le sue scuse arrivano tramite una lettera su Instagram.

Buschiazzo immortalato dalle telecamere di Eleven Sports

Queste le parole di Buschiazzo: “nel calcio, come nella vita, si commettono degli errori. Domenica scorsa ho agito d’istinto e chiedo scusa per un gesto dopo il nostro gol rivolto a pochi tifosi della tribuna che già alla fine del primo tempo ci avevano fischiato e contestato. Ho sbagliato. Adesso lavorerò ancora più duramente sul campo perché quei fischi meritati a fine gara diventino applausi! Per dimostrare il mio, il nostro, vero valore!”

 

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21.