A fine partita commenta la vittoria neroazzurra mister D’Angelo, oltre ai difensori Brignani e Meroni. Ecco le loro dichiarazioni:

Soddisfatto della prestazione Luca D’Angelo, tecnico del Pisa: “Stiamo facendo molto bene, avevamo giocato molto bene anche a Viterbo dove abbiamo perso immeritatamente. Volevamo proseguire con i risultati positivi. Abbiamo un pubblico eccezionale alle spalle. Non credo che capiti a tante squadre di poter giocare come fossimo in casa quando giochiamo in trasferta. Non siamo stati superficiali, il palo e tanti gol sfiorati prima e dopo il vantaggio. Abbiamo vinto, va bene così. La scelta di fare il 3-5-2 è dovuta alla stanchezza dei nostri ragazzi. Perciò volevo dare più solidità ed è andata bene. Gori penso che sia stato inoperoso in maniera totale oggi. Mercoledì appena finita la partita c’è stato grande rammarico perché avevamo giocato una grande gara. I ragazzi sono stati tranquilli a Roma, ringrazio la società che ci ha evitato numerosi viaggi mettendoci a nostro agio. De Vitis e Liotti è impossibile recuperarli per la Carrarese, mentre per Marin speriamo di recuperarli.”

Spazio alle dichiarazioni dei difensori con Meroni, molto sintetico: “Abbiamo avuto grande solidità difensiva. Siamo contenti di aver ottenuto questa vittoria e di non aver preso gol.”

Altro difensore, decisivo per il risultato è Fabrizio Brignani, autore del gol partita: “Sono molto contento per il gol, soprattutto per la vittoria importantissima. Mi sono fatto trovar pronto ed è andata bene. Ora dovrò pagare una cena perché ho segnato il mio primo gol tra i professionisti. Con la Carrarese è stata una brutta sconfitta all’andata, ma vogliamo riscattarci. Faremo sicuramente meglio adesso che siamo in fiducia. Noi pensiamo partita dopo partita, l’importante è far punti.”

 

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018