Sono tante le reazioni di personaggi di spicco vicini al mondo nerazzurro, ma anche del mondo politico trasversalmente. Il primo a commentare, dopo essere stato presente a Trieste, è però Enzo Ricci, il socio di maggioranza del Pisa che riconosce i meriti della dirigenza. Giovanni Corrado invece dedica questa vittoria, assieme a suo padre, al CDA. C’è indubbiamente grande comunione di intenti nelle stanze del potere del Pisa. Domani, dopo la festa, si inizierà già a pianificare il futuro.

RICCI – Sempre dietro le quinte, mai una parola, se non in rarissime occasioni, ma questa volta anche Enzo Ricci ha detto la sua ai colleghi di radio e tv presenti a Trieste. Rifiuta quasi i complimenti, lasciandosi andare a una stretta di mano e un gran sorriso: “è tutto merito degli altri, dei Corrado e della dirigenza che ha costruito questa squadra. Adesso dobbiamo dare a questa tifoseria il nuovo stadio che merita e consolidare questa categoria.” Gli fa eco Giovanni Corrado, che quasi all’unisono assieme a suo padre, il presidente Giuseppe Corrado, fa i complimenti al CDA a margine delle interviste post partita.

POLITICA – Ci sono anche le prime reazioni del mondo della politica locale e non solo. Il primo è l’ex premier pisano Enrico Letta su Twitter: “Troppo felice per il ritorno del Pisa in B!! Forza Pisa e un pensiero a Romeo. Proprio nella sua Trieste!” Anche il Sindaco di Pisa Michele Conti ha commentato attraverso il suo profilo Facebook: “Il Pisa in serie B, una gioia immensa! Grazie alla società, ai giocatori, alla tifoseria per questa splendida conquista! Nei prossimi giorni siamo pronti organizzare con il Pisa Sporting Club una grande festa popolare per tutta la città! Grazie nerazzurri!” Impazziscono di gioia anche l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa che commenta: “E adesso già lo so che il prossimo anno gioco di sabato” come i tifosi che intonano i cori a Trieste, condividendo video, mentre il deputato Edoardo Ziello esulta e resta sulle polemiche nei confronti del vicesindaco di Trieste: “Trieste 1 Pisa 3!!! La serie B ci aspetta con gioia, alla faccia di quel brodo che è venuto nella nostra città a sfotterci con i selfie sconclusionati. Grazie a tutti coloro che ci hanno creduto. Avanti tutta!”

 

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018