Luca Verna è attualmente in viaggio verso Pisa, dove rientrerà stasera dal prestito al Cosenza e da domani, dopo la firma dei documenti e l’ufficialità, sarà a disposizione di Luca D’Angelo per allenarsi con i propri compagni. “It’s time to go” ha scritto il calciatore su Instagram mentre stava rientrando in città.

Verna (foto Pisachannel)

IL RITORNO – L’operazione del rientro di Verna a Pisa è ormai realtà. Il calciatore, di concerto con la società neroazzurra e quella del Cosenza, considerando che era stato impiegato ben poco da Braglia in Serie B, ha scelto di giocarsi le proprie carte a Pisa dove tenterà di riconquistarsi la cadetteria sul campo con l’obiettivo remuntada. Una notizia che gli stessi protagonisti hanno faticato a contenere, con il procuratore del calciatore che al “Tirreno” aveva rivelato pochi giorni fa che mancava solo la firma sul contratto e con lo stesso Giovanni Corrado che, dalle colonne de “La Nazione” aveva dato per concluso in positivo l’affare.

Un sorridente Luca Verna con il presidente Corrado

VERNA E IL PISA – Verna è stato uno degli indiscussi protagonisti della promozione del Pisa in Serie B nel 2015/2016 alla corte di mister Gattuso. Furono ben 6 infatti le reti segnate con la divisa neroazzurra in 31 partite di campionato, più 5 presenze nei playoff. Confermatissimo, Verna ha poi giocato anche la stagione successiva in Serie B con 37 partite e una rete segnata. Poi, dopo la retrocessione, un anno e mezzo da “nomade” in prestito con le maglie di Carpi e Cosenza, con il Pisa che inizialmente aveva rinnovato il suo contratto fino al 2020, per poi ulteriormente prolungarlo al 2021.

Uno degli storici scatti dopo Pisa-Ascoli

MOMENTO CHIAVE – Uno dei momenti sospesi nel tempo in neroazzurro è stato il suo unico gol in Serie B a Pisa in una delle gare più sofferte e intense prima dell’arrivo della famiglia Corrado, quando l’Arena Garibaldi era a porte chiuse. Mentre si giocava infatti Pisa-Ascoli, decisa dalla decisiva rete del 2-1 di Verna, fuori dallo stadio la Curva non aveva mai fatto mancare l’apporto ai propri giocatori. Di quella partita restano storici gli scatti dei fotografi ai calciatori, saliti in curva per salutare i tifosi con un commosso Gattuso alle balaustre, mentre fuori dallo stadio i tifosi applaudivano i propri eroi.

“IT’S TIME TO GO” – Verna è partito nel pomeriggio per raggiungere Pisa. “Una vita in viaggio. It’s time to go” ha detto il calciatore prima del suo nuovo approdo nella città toscana. Domani l’ufficialità con un comunicato societario.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#unavitainviaggio it’s time ti go…✌???

Un post condiviso da Luca Verna (@lucaverna8) in data:

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018