Terribile infortunio di gioco per il portiere di proprietà del Pisa e in prestito alla Cavese Matteo Kucich nel corso di Cavese-Reggina 3-0. In uno scontro con un avversario il ginocchio ha fatto crack e in un colpo solo l’estremo difensore si è infortunato al legamento crociato, al collaterale e al menisco. Incredibile sfortuna per il giovane portiere che aveva iniziato dalla panchina nel corso della stagione, ma da un paio di mesi aveva conquistato la maglia da titolare. Per lui si prevede un lunghissimo stop con Pisa e Cavese che stanno decidendo come intervenire dal punto di vista terapeutico e chirurgico

CRACK – Un grido di dolore emerge nel chiasso del terreno di gioco. Per Matteo Kucich in un colpo solo la stagione è finita. Il bollettino medico è impietoso: “lesione del legamento collaterale e crociato con associata lesione meniscale.” Il portiere viene portato via in barella dal campo, disperato e con le mani al volto. Le due società hanno già iniziato a parlare di come intervenire chirurgicamente per far recuperare al più presto, ma comunque si parla di diversi mesi, da questo infortunio così totale e debilitante.

KUCICH – Il giovane portiere ha anche deciso di sfogarsi tramite social, con queste esatte parole: “Forse doveva andare così, non sarà questo infortunio a fermarmi. Prendo ciò che di buono ho fatto in questi sei mesi alla Cavese, le certezze che mi sono creato. Voglio tornare in campo il prima possibile e continuare a rincorrere il mio sogno. Ringrazio la Cavese, il Pisa, i tifosi e le persone che mi sono state e che mi staranno vicino in questo momento. Ora inizia la mia battaglia tornerò più forte”. 

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018