Determinante come e quanto l’apporto di un tecnico, il ruolo del DS è quello di costruire la squadra e con le sue mosse può contribuire in maniera determinante al successo o al fallimento di un intero progetto sportivo. Vediamo quali sono state le tre mosse più importanti del calciomercato dell’ultimo anno da parte di Gemmi.

TERZO POSTO: Al terzo posto una doppia mossa, con l’arrivo di Marius Marin in prestito dal Sassuolo e la cessione di Campani, Bechini e Giani ai neroverdi per un milione di euro. La mossa è servita per far cassa in un momento difficile, ma anche per far approdare al Pisa un giocatore che nella seconda parte della stagione risulterà determinante, soprattutto in ottica playoff per la promozione dei nerazzurri in Serie B.

Roberto Gemmi (foto Pisachannel)

SECONDO POSTO: Al secondo posto c’è l’arrivo di Benedetti a gennaio, con il Pisa che opera sul mercato per primo assicurandosi, oltre al difensore, anche il ritorno di Verna e quello di Pesenti. I nerazzurri infatti all’apertura non perdono tempo e si muovono prima di tutti, trovando quelle pedine che risulteranno imprescindibili per la buona riuscita della stagione. Benedetti, dopo essersi integrato coi compagni, è uno dei giocatori più azzeccati di sempre del mercato di gennaio per il Pisa e grazie a lui la difesa sarà una delle meno battute di tutto il girone di ritorno.

Il DS Gemmi con Luca D’Angelo e Giovanni Corrado

PRIMO POSTO: Lo scambio alla pari Maltese-Marconi resta forse uno dei capolavori della stagione di Gemmi. Ceduto un centrocampista uscito da una stagione anonima in maglia nerazzurra, risultato purtroppo come uno dei punti deboli del Pisa che perse a Livorno la possibilità di rimanere attaccato al treno per la B, Gemmi riesce a strappare dall’Alessandria Michele Marconi, un bomber che riuscirà anche a stabilire un record assieme agli ex Varela e Mannini, diventando con 4 reti nei playoff il calciatore ad averne segnate di più con la maglia del Pisa.

Sono state tante le operazioni di mercato di Gemmi, noi abbiamo selezionato solo le migliori tre secondo il nostro parere. E voi siete d’accordo con questa classifica? Non vedete l’ora di vedere chi ci sarà a Pisa la prossima stagione? Fatecelo sapere con un commento e rimanete connessi su Sestaporta per tutte le ufficialità di mercato per la Serie B.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018