Abbiamo contattato Andrea Lisuzzo per capire quale sarà il suo futuro dopo le indiscrezioni delle ultime settimane. Lisuzzo ha risposto annunciando l’addio al calcio giocato e confermando che il Pisa gli ha offerto un contratto per allenare nel settore giovanile. Adesso Andrea conseguirà il patentino e poi, il suo futuro, sarà ancora in neroazzurro. Ecco le sue dichiarazioni per Sestaporta.

Ciao Andrea, ormai sono circa due settimane che il tuo contratto è scaduto con il Pisa. Quale sarà il tuo futuro? Si è a lungo vociferato di una proposta che la società ti avrebbe fatto per i quadri tecnici. E’ vero? Smetti dunque col calcio?

“Sì, smetto col calcio giocato. La società mi ha fatto una proposta di un contratto pluriennale per allenare nel settore giovanile. Al momento però, prima di poter accettare, dovrò necessariamente effettuare il ritiro dell’AIC per i calciatori disoccupati che mi darà accesso al corso di allenatore. L’ufficialità di una nuova collaborazione col Pisa la potrò dare solo quando avrò conseguito il patentino e avrò messo la firma sul nuovo contratto.”

CONFERME – Si confermano dunque alcune delle cose che erano stato anticipate nei giorni scorsi, dopo le numerose voci che si erano rincorse sia sui giornali che sui media specializzati (TuttoC, La Nazione, etc.). Si tratta dunque di un arrivederci, invece che un addio, per Lisuzzo in neroazzurro. Il giocatore ha terminato dunque la sua carriera da calciatore, ma il suo futuro sarà ancora legato al Pisa, come avevamo sperato nel pezzo di saluto tributatogli nei giorni scorsi attraverso le pagine di Sestaporta.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018