Ripartono gli eventi in ricordo di Romeo Anconetani a vent’anni dalla sua scomparsa. Lunedì 9 Settembre alle ore 21 al Campo dell’Abetone si sfideranno le vecchie glorie dell’era Anconetani guidate da Mircea Lucescu e Luca Giannini (la coppia di mister dell’ultima serie A) e capitanata da Lamberto Piovanelli che insieme a Michele Padovano formerà nuovamente la famosa P2!

Ieri mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento presso la Banca di Pisa e Fornacette. Queste le parole di Matteo Anconetani, organizzatore dell’evento:
“Si realizza un mezzo sogno che avevamo un anno fa. Non si pensava nemmeno di arrivare a organizzare un evento come questo. Abbiamo avuto la fortuna di avere tanti amici che ci hanno supportato per far sì che questi eventi sia ammortizzato e l’incasso degli eventi possa essere donato per qualche progetto. Voglio rendere merito alla Freccia Azzurra per ciò che stanno facendo. Rivedere dopo anni il campo dell’Abetone in uno stato così bello è straordinario. Chi in passato gli ha fatto perdere lo splendore che aveva, mi riferisco alla vecchia amministrazione, non deve più amministrare questa città. Spero che sarà una festa e che la città risponda a questo invito. Non dev’essere solo un ricordo di mio nonno, ma una festa per la città, per far sì che tanti anni si ritrovino a Pisa. Lucescu prende un aereo dalla Romania per essere presente a questa partita. Personaggi che sono in giro per l’Italia faranno tanti sacrifici per essere qui. Questo è il penultimo evento che sarà organizzato. Vogliamo far sì che ogni anno venga ricordata la figura di mio nonno anche con appositi progetti. Quella di lunedì dev’essere una festa per la città!”

Il Sindaco Michele Conti ha lodato l’iniziativa: “La famiglia Anconetani ha voluto fortemente questa manifestazione in occasione dei vent’anni dalla scomparsa del mitico presidente Romeo. Dico che noi ci siamo messi al servizio per cercare di ricordarlo, perché si meritava di essere ricordato poiché per quasi un ventennio ha rappresentato per questa città un punto fondamentale, ma non solo. Si batteva anche per argomenti che col calcio avevano poco a che vedere. Credo che per quella vittoria a Trieste lo scorso giugno potrebbe anche aver contribuito lui. Dobbiamo tanto a questo presidente. Dicevo a Corrado, proprietario dell’attuale proprietà, che questa tifoseria sia rimasta sempre fedele nonostante tutte le problematiche connesse agli anni vissuti dopo la presidenza Anconetani. Tanti impianti sportivi della nostra città versano in condizioni disastrate. Rinnovare anno per anno le convenzioni secondo me ha poco senso. Bisogna invece valorizzare sia gli impianti, sia le società che ci mettono impegno. Quindi cerchiamo di affidare le strutture in tempi lunghi, sempre in maniera trasparente.”

I ragazzi di Lucescu sfideranno il PISA ALL STAR formazione di ex calciatori nerazzurri di altre epoche, politici e personaggi della vita quotidiana della nostra città. Il biglietto d’ingresso sarà di 5€ ed è possibile acquistarlo sia la sera stessa dell’evento ai botteghini del campo Abetone o nei punti vendita: SOLO PISA VIA PIAVE, BE APPLE BORGO LARGO, ROMEO PIZZA & BISTROT LUNGARNO MEDICEO. L’intero incasso   verrà devoluto in beneficenza alle associazioni che ormai da tempo seguono gli eventi in ricordo di Romeo Anconetani YOU4ER e Fondazione Arpa.

Fa eco a Matteo anche Adolfo Anconetani“Ringrazio tutti coloro che stanno collaborando alla buona riuscita dell’evento, dalla Banca di Pisa e Fornacette all’amministrazione comunale, passando per la Freccia Azzurra. Il Sindaco Conti e questa giunta stanno cercando di potare Pisa su un binario giusto.”

Lo speaker dell’evento non poteva  non essere Marco Guidi, la voce dell’Arena. Prima della partita si terrà la presentazione ufficiale di tutte le squadre del gruppo sportivo Freccia Azzurra.

A tal proposito ecco le parole del presidente della Freccia Azzurra Agostino Monorchio: “Sono veramente contento dei sacrifici fatti per avere la concessione del campo. Cominciammo la nostra battaglia già tre anni fa. Noi abbiamo svolto sempre le nostre attività al campo di Santa Marta, oggi ci sembra di vivere un sogno al campo Abetone. L’entusiasmo per mettere a servizio questi impianti alla comunità ci fa ben sperare. A fine mese cominceranno tutti i campionati e l’occasione di questo memorial è stata accolta molto bene da tutta la nostra organizzazione. Il calcio è un aspetto importante, ma Pisa ha tutte le carte in tavola per uscire bene da tutti i punti di vista.”

Ad oggi ma le adesioni non si fermano sono questi i grandi nomi che parteciperanno Luigi Simoni, Alessandro Mannini, che si divideranno la porta! Roberto Bosco, Roberto Chiti, Bruno Caneo  Giuseppe Argentesi  Lamberto Piovanelli  Claudio Di Prete  Luca Cecconi  Roberto Scarnecchia, Marco Pullo, Giangi Barzaghi, Leonardo Occhipinti, Davide Lucarelli, Odoacre Chierico, Roberto Bergamaschi, Paolo Giovannelli, Antonio Cavallo, Maurizio Neri, Luca Mattei, Giacomo Lorenzini, Davide Bombardini, Aldo Dolcetti.

Il Pisa All Star risponderà con Mauro Marchisio, Luca Polzella, Andrea Bottone, Antonio Buscè, Alessandro Birindelli, Ciccio Braiati, Nicola Mingazzini, Emanuele D’Anna, Andrea Lisuzzo, Andrea Bagnoli, Ciro Capuano, Paolo Fontanelli, Simone Masini, Riccardo Taddei, Simone Talamucci, Angelo Caccetta, Piergiorgio Morelli, Michele Lupetti, Antonio Campanale, Samuele Freggia, Giancarlo Freggia, Francesco Martinelli, Simone Vanni, Antonio Celestino, Alessio De Petrillo, Gabriele Vannucci. Ma le sorprese e gli ospiti non finiranno qua!

La famiglia Anconetani ha ringraziato in maniera particolare gli sponsor che hanno supportato l’evento con le loro donazioni: Banca di Pisa, Luigi Toni Costruzioni, Paim, Chef&Go, Aurora Catering, Multirent, Francesco Martinelli, Be Different, Renato Lupetti, Bertolini Assicurazioni, Pescat’ora, Romeo Pizza &Bistrot, Cosmopolitan Hotels Group e Pisamo.

Le ultime parole sono affidate al presidente della Banca di Pisa Antonio Abruzzese: “Siamo onorati di poter ospitare un momento come questo di presentazione degli eventi che ricordano i 20 anni dalla scomparsa di Romeo Anconetani. Ringrazio Matteo e la famiglia per averci coinvolto e per averci fatto capire il valore storico di questa iniziativa. Anconetani significa molto per la città di Pisa, ogni volta che andiamo fuori dai nostri confini lo ricordano tutti.”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018