Attesi a Pisa 4.000 atleti per la XXI edizione della Cetilar Maratona di Pisa, che si svolgerà domenica 15 dicembre 2019. Alla presentazione le istituzioni sono state rappresentate dal sindaco Michele Conti e da Paolo Pesciatini, assessore al commercio; in qualità di organizzatori della Maratona sono intervenuti invece Simone Ferrisi, presidente della Maratona di Pisa e Sergio Costanzo. Ad affiancarli Francesco Sarti, CFO di PharmaNutra S.p.A, legale rappresentante del marchio Cetilar®, Title Sponsor della manifestazione, e Edoardo Di Martino, AD di Gensan, portavoce dell’azienda d’integratori Gensan, per il secondo anno consecutivo gold sponsor della maratona.

LA NUOVA PARTNERSHIP – Tra le novità di quest’edizione c’è il nome della Maratona, risultato dell’accordo siglato con Cetilar®, nuovo Title Sponsor della competizione. Si tratta di una partnership importante, che vede 1063AD, società organizzatrice della Maratona, e PharmaNutra S.p.A, casa farmaceutica pisana titolare dei prodotti a marchio Cetilar®, l’una accanto all’altra nel proiettare la Maratona di Pisa verso il raggiungimento di traguardi sportivi sempre più importanti.

Per PharmaNutra, attivamente impegnata in numerose discipline sportive “legare il nome Cetilar® alla maratona di Pisa, che si sta affermando come una delle più importanti sul panorama italiano, è motivo di grandissima soddisfazione”, ha dichiarato Francesco Sarti, CFO dell’azienda. Medesima soddisfazione è stata espressa anche da Edoardo Di Martino, AD di Gensan, che sarà al fianco della Maratona con i suoi prodotti a supporto delle prestazione atletiche dei runner.

Parole di ringraziamento nei confronti della Maratona e dei suoi sponsor sono state espresse da parte del Sindaco di Pisa Michele Conti, il quale ha manifestato «l’apprezzamento per un evento importante non solo dal punto di vista sportivo ma anche per la sua capacità di valorizzare la città, generando un indotto economico significativo per l’intera comunità».

NUMERI – A poche ore dalla chiusura delle iscrizioni online, alla linea del via sono attesi circa 4000 atleti, fra questi è ancora record il numero di atleti stranieri che hanno scelto la competizione pisana, con percorso certificato AIMS, per segnare il miglior tempo della stagione.

LE GARE – Lo start della Maratona (42,195 Km) è fissato alle ore 9:00, contestualmente partirà la Pisanina Half Marathon (21,097 Km) e il consueto appuntamento con la Corsa di Babbo Natale, l’Happy Christmas Family Run non competitiva sulle distanze di 3, 7 o 14 Km. Evento nell’evento, la seconda edizione del Trofeo Cus, iniziativa rivolta ai maratoneti iscritti al Centro Universitario Sportivo Pisano.

GRAFICA UFFICIALE – Venendo al capitolo maglia e medaglia ufficiali, come ha sottolineato Sergio Costanzo, entrambe esalteranno i valori storico-artistici di Pisa. In particolare la grafica ufficiale della maglia celebrerà i siti culturali più significativi della città: Antiche Mura, Museo delle Antiche Navi e complesso del Duomo.

ATLETI – Memori di un’edizione passata a trazione prevalentemente straniera, anche per quest’anno sono tanti gli atleti di livello internazionale che correranno, tra questi spiccano nomi importanti nel panorama del running femminile, come la croata Nikolina Sustic, di nuovo a Pisa per tentare di portarsi a casa per la terza volta consecutiva l’oro nei 42 Km.

INFORMAZIONI – https://www.maratonadipisa.com/

FONTE: COMUNE DI PISA

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018