Mario Petrone, attualmente sotto contratto col Pisa fino al 30 giugno, è da alcune settimane in Sardegna per finalizzare il suo progetto della ADS MY Sportabilità, società no profit da lui fondata, per permettere ai disabili di fare sport. Venerdì sarà presentata la spiaggia di Lido del Sole, nel golfo degli Aranci, ormai pronta ad accogliere i disabili e per organizzare corsi di sport acquatici. Intanto i contatti col Pisa proseguono.

I lavori alla spiaggia allestita da mister Petrone

PETRONE E ADS MYSPORTABILITA’ – Mario Petrone non è scomparso. Dopo aver condotto l’ultima settimana di allenamenti con il Pisa, in seguito all’eliminazione dai playoff, si è recato ad Olbia, in Sardegna, ma non in villeggiatura. Settimane intense di lavoro per il mister che ogni giorno, all’alba, ha lavorato per ultimare i lavori di questo progetto. Una spiaggia super attrezzata con pedane per sedie a rotelli e ombrelloni rigidi, sdraio, bagni con doccia, tutti a disposizione per chi ha problemi per raggiungere il mare. Petrone ha superato numerosi ostacoli burocratici, ma ha continuato a lavorare trovando poi collaborazione da parte delle autorità. Proprio ieri Petrone ha infatti ringraziato pubblicamente chi lo ha aiutato in questo progetto: “ringrazio pubblicamente Il presidente dell’autorità portuale Massimo Deiana e il sindaco di Olbia Settimo Nizzi, che mi hanno permesso di usufruire di una bella spiaggia al Lido del Sole.” Venerdì mattina ci sarà, proprio ad Olbia, la conferenza stampa di inaugurazione, di fronte alle autorità cittadine.

Mario Petrone (Foto Andrea Valtriani)

E IL PISA? – Nel frattempo i contatti col Pisa continueranno nei prossimi giorni. A renderlo noto proprio il nuovo DS dei neroazzurri Roberto Gemmi che ieri in conferenza stampa ha dichiarato: “Per quanto riguarda l’allenatore è una scelta condivisa ma che faccio io, senza interferenze. Non lo annuncio perché ancora non ho scelto, parlerò con Petrone ma credo che io debba sentire più profili e fare una valutazione“. In tal senso ci si aspettano novità tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018