Ieri mattina, dalle ore 9 alle ore 11 circa, sono stati eseguiti all’Arena Garibaldi i tamponi ai calciatori del Pisa, tutti ordinatamente in fila in macchina in attesa del proprio turno. Ad effettuare i test il personale del laboratorio Synlab. “Nei prossimi giorni – aveva reso noto il Pisa – sarà comunicato l’esito dei suddetti test unitamente al programma del gruppo squadra”. Unico assente giustificato Robert Gucher.

C’erano quasi tutti ieri all’Arena ad effettuare i tamponi. Il Pisa ha riunito il proprio “gruppo squadra” come vuole il protocollo, per una procedura da ripetersi ogni 4 giorni. Tra i primi ad arrivare i componenti dello staff tecnico, Luca D’Angelo in testa. Le operazioni sono state coordinate dai due medici Virgilio Di Legge e Cataldo Graci, alla presenza del team manager Ivan Sarra e di Aureliano Nardini, in arte “Vocina”. I giocatori, in fila in auto, hanno atteso il loro turno per poi scendere uno alla volta per il test. Per quanto riguarda Gucher, sta svolgendo in autonomia alcuni test medici in Austria, dove rimarrà fino al 3 giugno. Al suo ritorno toccheranno anche a lui i tamponi.

Le due infermiere di Synlab attendono l’arrivo dei calciatori
Il dottor Graci
Vocina a “dare indicazioni”
Il lungo serpentone di giocatori all’Arena

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018