Per la formazione nerazzurra la stagione è finita, con i giocatori tra oggi e domani che, chiuso l’ultimo raduno, saranno liberi di andare in vacanza. Intanto la società è già al lavoro per iniziare al meglio la prossima stagione, con le prime notizie sui passi da fare.

SQUADRA E BUSCHIAZZO – Tra cena di squadra e ultimi raduni, il team è praticamente libero di andare a godersi il meritato riposo. Nel frattampo Buschiazzo, che adesso sta meglio, era reduce da un bruttissimo infortunio a Trieste, è stato trasferito a Pisa all’Ospedale di Cisanello, nella giornata di ieri, con il reparto di chirurgia toracica come destinazione. Dopo aver riportato un pneumotorace con frattura costale, Buschiazzo ha avuto anche una crisi respiratoria ed è stato assistito dallo staff del Pisa e dall’Ospedale di Trieste. Prima del liberi tutti la squadra ha voluto attendere che il giocatore arrivasse a Pisa.

CALCIOMERCATO – Si prosegue intanto con il calciomercato, un tema che sarà caldissimo per tutta l’estate. I nerazzurri, già vicinissimi ad Aya, hanno trattato anche Kastanos in prestito dalla Juventus e l’attaccante Cianci del Siena. Si ricorda che le regole in Serie B cambieranno rispetto alla C, ma il Pisa avrà a disposizione molti più over e potrà contare anche su nuovi giocatori che possono essere inseriti in lista come calciatori bandiera. Per Gemmi il lavoro su questo fronte inizia sotto i migliori auspici.

STADIO – Con il Comune prosegue il botta e risposta per la convenzione. L’iscrizione alla B deve essere completata già entro la prossima settimana e i lavori per i seggiolini completati entro il 24. Il Pisa però ha un contenzioso aperto con il Comune e fino a quando non sarà risolto sarà un continuo braccio di ferro per la vicenda Arena Garibaldi. Niente paura però, a parte le classiche scaramucce del caso, la questione sarà risolta senza grosse apprensioni.

STORO – Confermato anche il ritiro a Storo per il quarto anno consecutivo, vero e proprio eremo preparatorio ormai divenuto una consuetudine per la società nerazzurra. Ne verrà predisposta anche una conferenza stampa apposita con tutti i dettagli tra date e organizzazione massiva. Presumibilmente al momento la squadra dovrebbe essere impegnata dalla seconda settimana/metà del mese di Luglio col ritiro.

GUCHER E MOSCARDELLI – Ieri sera Giovanni Corrado, da “Il Neroazzurro” di Massimo Marini, ha anche confermato che resteranno in squadra sia Moscardelli che Gucher, con quest’ultimo vero e proprio punto di riferimento per la squadra a centrocampo e su cui si cercherà anche di costruire la squadra intorno.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018