Stamattina al campo del Porta a Piagge è andato in scena il “II Memorial Gabriele Maltinti” in cui si sono sfidati l’Istituto Pacinotti & Galilei e l’Ipsar Matteotti. Tra gli invitati anche Fabio Grasci Puccini e Giacomo Di Sacco poiché il ricavato della partita sarà donato al progetto “Insieme per Christian”.

L’enorme striscione per il compagno scomparso dedicato dagli studenti alla sua memoria

Non aveva ancora compiuto 18 anni Gabriele che poco meno di due anni fa si spense col suo motorino in seguito a un terribile incidente. Fin dal giorno della sua morte i genitori hanno pensato a gesti di generosità, donando inizialmente le cornee del figlio. Gabriele amava il calcio e aveva militato anche nella Freccia Azzurra e nella Scintilla Pisa Est. Da due anni infatti gli amici e compagni di scuola organizzano un memorial per ricordarlo, giunto alla seconda edizione.

Fabio Grasci Puccini e Giacomo Di Sacco del progetto “Insieme per Christian” presenti all’evento.

Quest’anno, così come lo scorso anno, d’accordo con la famiglia, il ricavato sarà interamente donato al progetto “Insieme per Christian, per il quale erano presenti i due factotum Giacomo Di Sacco e Fabio Grasci Puccini, in aiuto del piccolo Christian Picarella, affetto dalla rara malattia CDKL5. Grande festa in campo per una partita, tra l’Istituto Pacinotti & Galilei e l’Ipsar Matteotti, che ormai è diventata una vera e propria classica del calcio studentesco pisano. In campo ha vinto 4-3 il Matteotti, per il quale hanno segnato Matteo Caradonna, già facente parte delle giovanili del Pisa e Tommaso Picci, entrambi in gol con una doppietta, mentre per il Pacinotti hanno segnato Gianmarco Neri, Matteo Pavolettoni e Niccolò Colombani. Sugli spalti invece hanno vinto gli studenti con tanti striscioni, fumogeni e cori in ricordo del compagno.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018