Buone notizie in casa neroazzurra con la decisione di mister Petrone di effettuare gli allenamenti, fino a venerdì, a porte aperte, per proseguire quanto fatto in queste settimane. Ulteriori buone notizie arrivano sul fronte Arena, con lo stadio che aumenterà di capienza di 2000 posti.

ALLENAMENTI – Oggi pomeriggio riprendono gli allenamenti dei neroazzurri dopo la giornata di riposo di ieri. Sarà un’altra settimana senza impegni ufficiali con il Pisa che dovrà ancora decidere chi affrontare come sparring partner nel fine settimana. I ragazzi di Petrone, come è noto dal calendario, inizieranno i playoff a partire dal primo turno nazionale in programma domenica 20 e mercoledì 23 maggio. La settimana di allenamenti prevede il seguente programma:

martedì 8 maggio: allenamento pomeridiano a San Piero a Grado (porte aperte)
mercoledì 9 maggio: allenamento mattutino a San Piero a Grado (porte aperte)
giovedì 10 maggio: allenamento pomeridiano a San Piero a Grado (porte aperte)
venerdì 11 maggio: allenamento mattutino a San Piero a Grado (porte aperte)
sabato 12 maggio: seduta a porte chiuse
domenica 13 maggio: seduta a porte chiuse
lunedì 14 maggio: riposo

STADIO – Come reso noto dal Sindaco Filippeschi si va verso l’aumento di capienza di 2000 posti all’Arena Garibaldi, una cosa chiesta da tempo dalla Curva Nord anche attraverso striscioni e comunicati. Senza dubbio una buona notizia, che sarà ufficializzata probabilmente nel corso della giornata quando si saranno esauriti i vari passaggi burocratici. Su questo tema è intervenuto anche il candidato Sindaco di Pisa Nel Cuore e consigliere comunale Latrofa: “Ben venga l’aumento di capienza dell’Arena Garibaldi in vista dei playoff, ma ci devono spiegare perché è stato fatto soltanto adesso dopo una intera stagione nella quale in settori popolari come la Curva Nord non si riusciva a trovare alcun tipo di biglietto ed era costantemente esaurita in ogni ordine di posto. Mi sorprende dunque che il Sindaco abbia deciso di assumersi adesso questa responsabilità con la firma della deroga, quando precedentemente sollecitato ha sempre dichiarato che fosse impossibile.”

 

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018