Un fronte di tifosi e addetti ai lavori preme per intitolare all’ex allenatore Gigi Simoni un ‘pezzo’ di Pisa. C’è chi propone una strada, chi una parte dell’Arena Garibaldi, chi il nuovo centro sportivo, come i colleghi di Cascina Notizie. Anche noi ci accodiamo a queste proposte, proponendo di intitolare a Simoni il nuovo piazzale rialzato, secondo il progetto preliminare, su cui sorgerà la nuova Arena. E l’assessore Latrofa lascia la porta aperta: «Se qualcuno lo proporrà troverà tutto il mio supporto». Oggi in molti hanno visitato la camera ardente alla Chiesa della Spina. Domani si terranno i funerali alle ore 16 presso la basilica di San Piero a Grado.

Il sindaco di Pisa Michele Conti e Daniele Freggia, direttore organizzativo del Pisa, in visita alla camera ardente

Il primo a parlarne è stato proprio l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa, interrogato questa mattina dalle colonne de La Nazione, sulla possibilità di intitolare a Gigi Simoni qualcosa in città che potesse ricordarlo con pieno merito. Questa mattina anche numerosi tifosi hanno fatto le loro proposte, volendo anche intitolare una strada o un pezzo di Arena alla memoria dell’ex tecnico. Andrea Maggini, tra gli organizzatori della Maratona di Pisa, ha rincarato la dose con un post: “Visto che la Nord è intitolata a Maurizio Alberti, la Tribuna a Romeo Anconetani e la Gradinata a Gianluca Signorini,mi viene da pensare che all’uomo concittadino Gigi Simoni dovrebbe essere intitolata la Curva Sud, allo sportivo allenatore di 2 indimenticabili promozioni in serie A, il meritorio rispetto e soggezione avversaria, una volta entrati nella Sud, dell’allenatore più vincente del dopoguerra nerazzurrorossocrociato! Patrimonio ed esempio dello sport nazionale ed orgoglio pisano”. Anche i colleghi di Cascina Notizie hanno fatto la loro proposta, valutando di intitolargli i nuovi campi di allenamento del Pisa Sporting Club. Ci accodiamo volentieri a loro per questa idea, aggiungendo che, secondo il progetto del nuovo stadio, anche il piazzale rialzato dove sorgerà la nuova Arena potrebbe essere intitolato alla memoria di Gigi Simoni.

Il Sindaco Conti

Tante le persone che si sono recate invece questa mattina alla camera ardente per il compianto ex allenatore Gigi Simoni, allestita presso la Chiesa della Spina. Il saluto di una città commossa che non lo dimenticherà mai. Dopo la famiglia, che ha ricevuto le condoglianze di tifosi e personalità pubbliche, a ricordare Simoni c’era anche il sindaco di Pisa Michele Conti, gli assessori Raffaele Latrofa e Paolo Pesciatini e Daniele Freggia, direttore organizzativo del Pisa, che ha apposto sul feretro una maglia nerazzurra recante nome e numero uno di quello che è stato uno degli allenatori più importanti della storia della città calcistica.

La maglia nerazzurra dedicata a Simoni dal Pisa

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018