Si concludono le vacanze dei calciatori nerazzurri che sono attesi alla base per domattina quando inizierà il pre-ritiro che li porterà a tutti i test del caso e alla prima fase di preparazione di Montecatini, prima di giungere a Storo il 17 di luglio. A Storo anche due nuovi arrivi, mentre a Montecatini si tornerà tra il 5 e il 12 agosto.

PISA E MONTECATINI – Visite mediche e test propedeutici, poi tutti in partenza per il ritiro di Storo. Queste le prime 48-72 ore previste dal programma dei nerazzurri che si ritroveranno domattina all’Arena Garibaldi. A Montecatini però si tornerà anche dopo Storo. A Pisa la formazione nerazzurra rimarrà fino al 4 agosto, quando è prevista un’amichevole contro una squadra spagnola o della Premier League inglese, di cui presto si conosceranno i dettagli. Poi di nuovo a Montecatini, dal 5 al 12 agosto con allenamenti allo stadio Mariotti.

STORO – Come noto Storo sarà la vera base nerazzurra del ritiro dal 17 al 29 luglio. Tre le amichevoli già organizzate contro una Selezione Locale, il Bari e gli ungheresi dell’ETO Futball KFT. A Storo dovrebbero arrivare anche i prossimi due acquisti del Pisa, Siega e Asencio, con il primo già in dirittura d’arrivo e prossimo all’annuncio. Rientreranno in ritiro anche tutti i giocatori in prestito lo scorso anno che non hanno ancora trovato destinazione, con il tecnico D’Angelo che dovrà valutare specialmente Ingrosso.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018