Come anticipato dal presidente Giuseppe Corrado venerdì scorso, da oggi si vota per il nuovo logo ufficiale del Pisa. I tifosi sono chiamati a scegliere per scrivere la storia. Sono due le scelte possibili. Sondaggio lampo: Si vota nelle prossime 72 ore

Il presidente Giuseppe Corrado lo aveva anticipato in una intervista radiofonica venerdì scorso, da oggi si sceglie il nuovo logo del Pisa. Addio al “mollone” che ha accompagnato la storia neroazzurra dal 2009 ad oggi, stemma che mai aveva riscosso tantissimi consensi dalla piazza pisana che sperava in un restyling o in un ritorno all’antico. Oggi, per la prima volta, sarà proprio il pubblico a decidere l’immagine del club. Le due scelte possibili hanno anche una doppia veste: con la dicitura attuale A.C. Pisa 1909 e con la dicitura storica Pisa Sporting Club. Grazie alla disponibilità del Presidente Gianfranco Grassini, infatti, la società a breve potrà riappropriarsi della gloriosa denominazione della fondazione.

L’ATTESA – Era talmente tanto alto l’hype per questo annuncio, con l’anticipazione su Twitter due ore prima della votazione, che il sito del Pisa è andato in crash con un crollo del server alle ore 12. Tantissima la mole di utenti connessi ansiosi di poter votare il nuovo stemma neroazzurro. Solamente oltre due ore più tardi dell’orario stabilito è stato possibile scegliere. Questa è la dimostrazione dell’enorme attaccamento della tifoseria verso la propria squadra anche a stagione finita. In una nota la società informa infatti: “Il sondaggio relativo al nuovo logo sta avendo difficoltà a partire sul nostro sito ufficiale a causa della incredibile mole di contatti contemporanei che sta causando rallentamenti. Si tratta di numeri altissimi e sicuramente inaspettati nell’ordine di diverse migliaia. “

I LOGHI – Ecco i loghi presentati sul sito, queste le due possibilità spiegate direttamente dalla società: Il Logo 1 riprende la forma ovale di molti suoi predecessori, unendo tradizione e stile e rappresentando in maniera molto lineare i simboli storici della città: la croce e la Torre pendente che si stagliano sulle righe verticali nero-azzurre che fanno da sfondo. Il richiamo, evidente, è alla storia dei simboli del sodalizio pisano nel corso delle epoche. l Logo 2 ha invece una forma a scudo e il rosso accompagna le strisce verticali nero-azzurre in uno sfondo dove la croce unisce sport e tradizione. La Torre Pendente, invece, va a completare la scritta Pisa per simboleggiare la fusione tra squadra e città.

COME E DOVE SI VOTA? – Le votazioni dureranno solo per 72 ore, si tratta di un sondaggio lampo. Bisogna seguire le istruzioni a questo link.

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva per la stagione 2016/2017. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21.