Riprendono gli appuntamenti con il ciclo Clioscopio, i problemi del presente lo sguardo della storia alla Domus Mazziniana.

Martedì 23 gennaio alle ore 17.30 sarà la volta di uno dei momenti cruciali della più recente storia d’Italia, quella ‘grande crisi’ del 1992, da cui scaturì Tangentopoli, la fine della cosiddetta ‘prima’ Repubblica e quella instabilità politica in cui ancora oggi, dopo oltre trent’anni, il nostro Paese si dibatte.

A discuterne nel seminario «È crollato il palazzo»: la grande crisi della Repubblica (1991-1993), saranno Andrea Marino, autore del volume L’imprevedibile 1992. Tangentopoli: rivoluzione morale o conflitto di potere? (Viella, Roma, 2022), Fulvio Cammarano, docente di storia contemporanea all’Università di Bologna, studioso tra i più accreditati delle dinamiche politiche nell’Italia contemporanea, Sheyla Moroni, ricercatrice dell’Università di Firenze, esperta di populismi contemporanei, e Giovanni Mennillo, dell’università di Pisa.

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.