In giornate dai ritmi folli come quelle cui siamo costretti, com’è possibile per una coppia ricavare spazi esclusivi per sé e per i figli? Come e quanto la tecnologia incide nel rapporto con i nostri pargoli? Queste e molte altre le questioni che saranno discusse nell’incontro con Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva a Milano, in occasione dell’iniziativa dal titolo «Essere famiglia in un mondo che corre», in programma sabato 23 febbraio alle ore 16.30 alla biblioteca dell’ex Convento dei Cappuccini (a Pisa in via dei Cappuccini 2b). Un incontro rivolto a genitori, insegnanti, educatori e nonni. L’evento è promosso su iniziativa di un cartello di associazioni e gruppi spontanei: il  gruppo Famiglie Insieme, il Centro Studi iCappuccini Acli Persone Comunità, Acli provinciali di Pisa, il gruppo parrocchiale di Santa Caterina dell’Azione Cattolica, Aforisma, Il Simbolo, l’associazione «Famiglia aperta» e l’Associazione nazionale famiglie numerose in collaborazione con la Libreria dei Ragazzi.  Alberto Pellai, medaglia d’argento al merito in Sanità Pubblica del Ministero della Salute, tra le altre cose ha condotto su Radio 24 il programma «Questa casa non è un albergo», cura la rubrica settimanale «Essere genitori» sulla rivista Famiglia Cristiana ed è autore di numerosi volumi tra cui «L’educazione emotiva», «Il metodo famiglia felice», «Odio le regole», «Il primo bacio», «Tutto troppo presto», «L’età dello tsunami», «Girl r-evolution». Cura inoltre il blog albertopellailibri.it.  Mentre i genitori si intratterranno con Alberto Pellai, i bambini saranno coinvolti, dalle ore 15.30, in una merenda e laboratorio musicale dal titolo «Suoni dal mondo» nei locali del ristorante AiCappuccini. Per informazioni ed iscrizioni telefonare al

339 2145916. Necessaria l’iscrizione (5€/bambino). Per informazioni sull’iniziativa: alesspinosa@yahoo.it o federicasgro@gmail.com

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.