Giovedì 3 dicembre, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, l’assessore alle politiche educative e scolastiche con delega alla disabilità Sandra Munno ha organizzato una giornata di riflessioni con esperti a confronto sugli effetti della pandemia su bambini, adolescenti e adulti con disabilità, tra scuola e attività di inclusione sociale. La giornata, intitolata “Il cuore non indossa la mascherina”, prende spunto dall’omonimo libro che verrà presentato nell’ambito dell’iniziativa che si terrà in diretta streaming giovedì pomeriggio a partire dalle ore 17 sul canale Youtube e sulla pagina facebook del Comune di Pisa (servizio streaming by Devitalia).

Il programma della giornata, dopo i saluti iniziali dell’assessore Sandra Munno, è articolato in tre sezioni: la prima, Diciamo con un libro, in cui verrà presentato il volume “Il cuore non indossa la mascherina” alla presenza dell’autrice Francesca Petrucci, dell’editrice Patrizia Pacini e dell’illustratrice Silvia Lacorte; Annalisa Cecchetti, vice presidente dell’Associazione ANMIC presenterà invece il volume “L’esperienza del Centro l’amico è” sull’intervento assistenziale per gli utenti dei centri diurni al tempo del coronavirus; a seguire la sezione “L’opinione degli esperti” in cui interverranno Antonio Guidi, specialista in neurologia e neuropsichiatria infantile e Mariana Berardinetti,  educatrice professionale socio pedagogica; per finire la sezione “Le associazioni e le famiglie” con Stefania Bargagna, Neuropsichiatra infantile Stella Maris e presidente Associazione “Eppur si Muove” insieme e Davide Ricotta, presidente Unione italiana ciechi, a cui seguiranno le conclusioni finali della giornata.

 

 

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.