Cinque incontri on line uno al mese sino a maggio: primo appuntamento il 21 gennaio sulle proprietà salutistiche degli alimenti come olio extravergine di oliva e acqua

Al via il ciclo di incontri “Pillole di nutraceutica”, cinque appuntamenti on line con i ricercatori dell’Università di Pisa sul valore salutistico degli alimenti, per vivere meglio e far bene anche all’ambiente. Si inizia il 21 gennaio dalle 15 alle 16.30 con un incontro sulle proprietà nutraceutiche, cioè nutritive e terapeutiche, dell’olio extravergine di oliva, dell’acqua, ma anche di ortaggi e zafferano. Moderati dal professor Federico Da Settimo, ne parleranno i professori Marco Macchia, Vincenzo Calderone e la professoressa Carlotta Granchi del Dipartimento di Farmacia e il dottor Diego Moriconi del Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell’Area Critica. Per partecipare basta collegarsi al link o alla pagina facebook di Media Eventi unipi.

Il ciclo “Pillole di nutraceutica” è organizzato dal Centro Interdipartimentale di Ricerca Nutraceutica e Alimentazione per la Salute Nutrafood dell’Università di Pisa e rientra nelle piano di sostenibilità di Ateneo trattando appunto temi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU.

I prossimi appuntamenti sono “Dalla scienza alla tavola: Pane, olio e formaggio” il 26 febbraio, “Scarti vegetali da rifiuto a risorsa per la salute dell’uomo e degli animali” il 19 marzo, Potenzialità di Nutraceutici nel trattamento di Patologie” il 16 aprile e “Humanimal: produzioni per una dieta sana” il 14 maggio.

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.