Mercoledì 15 giugno, alle ore 18, salirà sul palco del “Pisa Scotto Festival” Leonardo Fiaschi con lo spettacolo teatrale di musica, cabaret e imitazioni dal titolo Mai stato io, per la regia di Paolo Migone.

Lo spettacolo è il racconto della doppia identità professionale di Leonardo Fiaschi che si modifica, si resetta e si evolve, seguendo percorsi e intuizioni brillanti quanto innovativi. Si mette in scena lo sdoppiamento della personalità di un artista che, se inizialmente vive di rendita grazie alle proprie imitazioni, azzeccate ma ormai sfruttatissime, si ribella a sé stesso con molto coraggio e una buona dose di follia. Smette di essere un distributore automatico a gettone di voci e ovvietà, per sperimentare inediti linguaggi narrativi più coinvolgenti e spiazzanti, attraverso un esilarante conflitto di storie, protagonisti e suoni, interpretati a suo modo.

Artista capace di modificarsi nelle tinte e nelle sfumature con grande rapidità, Leonardo attraverso musica, cabaret e imitazioni, racconta spaccati di vita quotidiana con l’occhio e la voce dei suoi tanti personaggi imitati che, tolti dal loro contesto abituale, renderanno il tutto più comico e surreale.

Si ricorda che l’ingresso è gratuito, ma i posti sono limitati, si raccomanda la prenotazione, entro le 23,30 del 14 giugno. I posti rimasti liberi dieci minuti prima dell’inizio dell’evento verranno riassegnati. L’ingresso agli eventi sarà consentito anche senza prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Info e prenotazioni: www.teatrodipisa.pi.it

Il Pisa Scotto Festival è la rassegna di eventi dal vivo, voluta dal Comune di Pisa e dalla Fondazione Teatro di Pisa e realizzata da Artitaly: giunta quest’anno alla sua seconda edizione. Il format è quello del “salotto culturale”: un ricco programma di eventi, tutti gratuiti, che spaziano dalla cultura allo spettacolo, dall’attualità alla politica, dalla salute all’estetica, dall’alimentazione allo sport, con particolare attenzione riservata ai bambini.

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.