“Sport e Disabilità: prospettive future”: l’evento si svolgerà mercoledi 6 ottobre dalle ore 15 alle ore 17 presso il CUS Pisa all’interno del progetto ISI, in occasione della giornata nazionale delle persone con sindrome di Down, e sarà aperto a studenti di Scienze Motorie, insegnanti di educazione fisica, istruttori, allenatori, preparatori atletici.

ISI (Inclusione, Sport, Istruzione) – facile così! – nasce dalla volontà dell’Associazione Italiana Persone Down Onlus di Pisa di offrire concrete opportunità di coinvolgimento ed inclusione delle persone con sindrome di Down in attività educative, culturali, sportive e scolastiche.

 
Relatori dell’incontro saranno Simone Vanni, Francesco Martinelli (CT Nazionale Italiana Paralimpica di spada e fioretto) e Michele Mariotti (preparatore atletico Nazionale Italiana settore paralimpico) appena rientrati con grandi successi da Tokyo 2020

Temi dell’incontro saranno:

·        Il cambiamento dell’approccio e delle metodologie negli sport rivolti a persone con disabilità

·        Tokyo 2020: il racconto dell’esperienza paralimpica

·        Le prospettive future per le società sportive

 L’evento è gratuito ma l’iscrizione è obbligatoria per motivi sanitari e di spazio (50 posti disponibili, green pass obbligatorio), e può effettuarsi sul sito bit.ly/sportedisabilita

L’incontro è promosso da “Progetto ISI Inclusione, Sport, Istruzione”  progetto di AIPD Pisa sostenuto dall’impresa sociale Con i Bambini che ha quali partner il Comune di Pisa, le cooperative sociali Il Simbolo ed Alzaia, il CUS Pisa, l’Università di Pisa e l’Ass.ne La Nave di Carta.

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.