Il calciatore del Pisa Alessandro Arena è stato ricevuto dal Comune di Ragusa dopo la sconfitta del Pisa a Palermo nel suo giorno di riposo. Come riferisce RagusaOggi il calciatore ha donato una maglia in municipio.

“Ha fin da subito strabiliato per il suo talento – scrive il media siciliano RagusaOggi -. Il ragusano Alessandro Arena, talentuoso giocatore di calcio originario di Marina di Ragusa, gioca in serie B e fin dall’esordio ha saluto mostrare la sua bravura. Adesso è stato ricevuto al Comune di Ragusa dal sindaco Peppe Cassì. Il primo cittadino si dice soddisfatto per la carriera di Arena: “Veloce, esplosivo, talentuoso e mancino. All’esordio in B con la maglia del Pisa, il nostro Alessandro Arena si è già tolto la soddisfazione del gol. E che golOra, dopo un fastidioso infortunio, deve continuare a sgomitare per entrare in pianta stabile tra i titolari di mister Aquilani. La stoffa c’è, nessun dubbio, il sostegno della sua città natale pure, e anche in questo caso nessun dubbio. Approfittando di un suo breve ritorno a casa, lo abbiamo accolto in Municipio per congratularci con lui”, conclude RagusaOggi.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018