“E’ la nostra festa più bella, più attesa, più affascinante.

Per celebrare San Ranieri la nostra città è solita mettersi l’abito più bello e regalare momenti indimenticabili. Purtroppo ancora una volta non potremo condividere queste emozioni sui Lungarno, con il naso rivolto all’insù per ammirare le bellezze della Gloriosa Pisa e i colori dei fuochi d’artificio; ma la Festa dedicata a San Ranieri è comunque qualcosa di unico per tutti noi, un pezzo del nostro cuore.

E allora Buon San Ranieri a tutti! Presto potremo tornare ad abbracciarci e sarà tutto ancora più bello!”

FONTE: PISASC

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018