I gruppi della Curva Nord pubblicano un nuovo comunicato. Riceviamo e pubblichiamo:

Ecco le parole dei gruppi organizzati: “Abbiamo preso atto, in questi giorni, del silenzio della società, a tutti i livelli. Abbiamo anche capito che non c’è la volontà da parte di qualcuno di trovare soluzioni immediate, come ad esempio una deroga alla capienza, formula già accettata e più volte adottata in passata, naturalmente quando faceva comodo un po’ a tutti. A maggior ragione avrebbe senso adesso, perché nelle occasioni precedenti i lavori non erano nemmeno all’orizzonte, mentre a questo giro sono stati già annunciati e finanziati. Coerenti con quanto annunciato, continueremo a sostenere la squadra allo stadio soltanto in trasferta (così come è stato a Cosenza e come sarà a Parma); in casa la inciteremo in tutte le forme possibili ma senza entrare, almeno fino ad un effettivo aumento della disponibilità dei biglietti di Curva. Pertanto, in occasione della partita Pisa-Sampdoria, in programma sabato pomeriggio alle 16.15, invitiamo tutta la tifoseria neroazzurra a ritrovarsi alle ore 13.30 presso AC Hotel per caricare la squadra in vista dell’importante partita e poter far vedere il nostro sostegno e la nostra passione faccia a faccia con i giocatori e lo staff. Sole, acqua o vento. Sui gradoni o nelle strade il meteo non è mai stato un problema nostro”.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018