Il tecnico Luca D’Angelo, alla vigilia dell’importante scontro di classifica con la Cremonese, ne anticipa i temi in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni

Domani sera una sfida d’alta quota. Cosa ne pensa degli avversari?

“Ci aspetta una partita di alta classifica, ma io in tempi non sospetti avevo messo la Cremonese tra le migliori squadre della categoria, sia per i calciatori che per lo staff”.

Poco tempo per preparare questa partita, come ha visto la squadra? Si è notata un po’ di stanchezza

“Più che stanchezza c’è stata poca fluidità di gioco e di questo abbiamo risentito nella nostra manovra. La squadra però sta bene, ha preso gol negli ultimi minuti ma eravamo in controllo della partita. Non ho problemi da questo punto di vista”

Qual è il punto della situazione in infermeria? Problema di “abbondanza”?

“I giocatori a disposizione sono quelli dell’ultima gara, perciò mancano solo Berra e Siega. Chi verrà a Cremone giocherà dall’inizio o a partita in corso”.

Domenica nel post gara ha evidenziato una carenza della tua squadra per quel che concerneva la fluidità della manovra : credi che giocare contro una squadra che verosimilmente se la giocherà a viso aperto possa in qualche modo agevolarci sotto tale aspetto ?

Non possiamo decidere noi la disposizione dell’avversario. Se capiteranno avversari, non credo sia il caso di domani, gare con avversari molto chiusi dovremo trovare i giusti accorgimenti. Domani con la Cremonese sarà una gara più aperta“.

La cadetteria sta cominciando a prendere una forma ben definita. Che idea s’è fatto?

“Il campionato come sempre è molto avvincente con tante squadre forti con nessuna partita è scontata anche tra formazioni in posizione diverse di classifica“.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018