Questa mattina, alla sala stampa Passaponti dell’Arena Garibaldi, è stato presentato il nuovo sponsor del settore giovanile femminile, Figurella. Il presidente del Pisa Giuseppe Corrado, assieme alle amministratrici di Figurella Pisa Olga Aleinik e Victoria Vanessa Frenti hanno illustrato l’accordo che avrà durata annuale. Il Pisa al momento può contare su 3 squadre, l’under 15, 12 e 17 con prospettive future di una prima squadra che nascerà nei prossimi anni.

Esordisce così il presidente Giuseppe Corrado: “Per il Pisa essere accostati a con brand importanti e di carattere nazionale ci lusinga perché vuol dire che la società inizia ad avere valori che vanno ben oltre i confini della provincia e della regione. Nel momento in cui mi hanno prospettato l’opportunità di lavorare con Figurella mi sono sentito particolarmente felice, perché essere accostati a un brand che ha delle peculiarità femminili. La donna oggi può essere un valore aggiunto in un mondo prevalentemente maschile I media oggi danno molta attenzione al calcio femminile e non ha niente da invidiare al calcio femminile. Il gioco è più veloce rispetto al passato, le tattiche sono le stesse e, nonostante i ritmi siano leggermente diversi, non c’è nulla da invidiare rispetto ai colleghi maschili. Spero che il Pisa cresca nell’ambito delle squadre femminili, spero potremmo avere anche qualche squadra per i campionati professionistici. Siamo ripartiti 4 anni fa con delle priorità, ma non abbiamo mai trascurato il calcio femminile, sempre presente fin dal nostro arrivo. Spero il Pisa possa crescere con il supporto dei nostri colori e riesca a promuovere Figurella secondo le ipotesi di lavoro che insieme hanno fatto. Il mio in bocca al lupo va a tutte le squadre e a Figurella per avere scelto il veicolo Pisa”.

Queste le parole di Vittoria Vanessa Frenti e Olga AleinikFigurella è una realtà che si occupa di benessere a 360 gradi, focalizzandosi sulle donne, una realtà che era giusto accostare al settore femminile del Pisa, sicuramente in crescita, perché pensiamo la donna possa dare un valore aggiunto verso un mondo da sempre per lo più maschile. Speriamo che questo sodalizio possa andare avanti nei prossimi anni. Siamo contenti di fare parte di questo progetto”.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018