La sua migliore stagione in carriera, bagnata da 7 assist e 5 gol, ne fanno l’anima della squadra. Il capitano del Pisa Robert Gucher, con la partita di venerdì sera contro il Monza, ha però superato un altro record nella storia del Pisa. L’austriaco infatti, raggiungendo la presenza numero 125 in campionato con la maglia nerazzurra, ha superato una grande icona del calcio nerazzurro, il danese Klaus Berggreen, che si era fermato a quota 124, diventando lo straniero col maggior numero di presenze in campionato al Pisa.

Ad annunciarlo gli statistici dell’Associazione Cento per il Pisa 1909 Football Museum, che dovrebbe sorgere, secondo il progetto preliminare della nuova Arena Garibaldi, proprio in seno al nuovo stadio, con uno spazio apposito, dopo oltre un decennio di associazionismo e volontariato da parte dei ragazzi di ‘Cento’, che tanto hanno fatto per salvaguardare la storia del calcio nerazzurro in questi anni, tra mostre, iniziative e, cosa più importante di tutte, aver salvato i trofei del Pisa, tra cui le storiche Mitropa Cup, nel corso del secondo fallimento del 2009. Mai record poteva essere più dolce per il capitano, dopo una vittoria per 2-0 in casa del Monza e con due giorni di riposo, con un San Valentino di mezzo, nel quale sia il leader dello spogliatoio nerazzurro, sia i suoi compagni di spogliatoio, hanno potuto trascorrerlo con le proprie famiglie, tra figli, mogli o fidanzate. Da tempo ormai si parla del suo rinnovo, con il presidente Corrado e la dirigenza che hanno confermato, da settimane, di un accordo in essere, così come lo stesso procuratore del calciatore, Max Hagmayr, che aveva parlato di un incontro positivo con i vertici nerazzurri.

👉 Il Capitano del Pisa Sporting Club, Robert Gucher, conquista con la partita di ieri sera, vinta nettamente a #Monza,…

Pubblicato da Pisa 1909 Football Museum su Sabato 13 febbraio 2021

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018