Confermate le assenze di Kucich, Siega e Berra, ma anche di Seck che domani giocherà in Primavera, il Pisa si presenta con 23 effettivi a questa trasferta. D’Angelo ha anticipato i temi della partita di domani con le sue consuete dichiarazioni pre-gara. Di seguito, oltre alla lista dei convocati, anche le parole del tecnico.

D’ANGELO – Mister D’Angelo riparte parlando subito della trasferta di Terni: “Abbiamo subito un incontro importante contro una buonissima squadra. Siamo tutti consapevoli della difficoltà della partita, ma allo stesso tempo dobbiamo avere l’entusiasmo che serve per affrontare la partita. Sarà fondamentale avere grande voglia di vincere”. Il tecnico passa in rassegna l’argomento dei calciatori impegnati con le nazionali: “I ragazzi sono rientrati tutti, qualcuno prima e qualcuno più tardi, sono a disposizione, ma valuteremo da qui a domani chi partirà dalla panchina e chi invece come titolare”. La Ternana è un avversario da non sottovalutare, nonostante le assenze: “Credo che la rosa della Ternana possa sopperire alle assenze. A noi mancherà Berra, io e lo staff, ma anche i ragazzi sanno che la sfida non è per niente semplice. Lo scorso anno hanno vinto il campionato con due mesi di anticipo e a questi giocatori sono stati aggiunti elementi importantissimi di categoria. Sono una squadra forte, sappiamo benissimo che non sarà semplice. La Ternana è una squadra molto forte, allenata da persone capaci e competenti. Non dobbiamo sottovalutare nessuno, il campionato quest’anno è molto difficile. Abbiamo ottenuto due vittorie, la prima non meritandola, la seconda giocando molto bene, non dobbiamo pensare di essere dei fenomeni”. L’approccio alla gestione dei calciatori delle nazionali e la gestione del gruppo è l’argomento successivo: “Abbiamo preparato la partita con chi avevamo a disposizione, qualcuno ha fatto due allenamenti, ma è comunque pronto a giocare titolare o a gara in corso. A prescindere da chi gioca in nazionale, abbiamo il gruppo quasi del tutto al completo”. Non poteva mancare un pensiero sul ragazzo del momento, Lorenzo Lucca: “Io gestisco tutti allo stesso modo, cerco di aiutarlo quando fa qualche errore. Lucca mi sembra un ragazzo equilibrato, ha fatto bene e deve confermare ciò che di buono pensiamo tutti di lui”. Un pensiero, infine, verso i tifosi al seguito: “Per noi è un grandissimo stimolo, i nostri tifosi anche in trasferta mettono voglia e desiderio per ottenere la vittoria. Noi dobbiamo fare la nostra parte, l’aiuto del pubblico è importante per noi”.

CONVOCATI – Questa infine la lista dei convocati: (1) Nicolas Andrade (3) Maxime Leverbe (4) Antonio Caracciolo (6) Hjortur Hermannsson (8) Marius Marin (9) Lorenzo Lucca (11) Yonatan Cohen (15) Idrissa Touré (16) Adam Nagy (17) Giuseppe Sibilli (18) Giuseppe Mastinu (19) Samuele Birindelli (20) Pietro Beruatto (21) Alessandro Quaini (22) Alessandro Livieri (25) Vladan Dekic (26) Gaetano Masucci (27) Robert Gucher (28) Davide Di Quinzio (29) Andrea Cisco (30) Alessandro De Vitis (36) Gabriele Piccinini (77) Davide Marsura. Come noto Kucich, Siega e Berra mancano per infortunio, mentre Seck sarà aggregato domani alla formazione Primavera.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018