Pisa Sporting Club comunica, con massima soddisfazione, di aver presentato questa mattina presso la Direzione Urbanistica Edilizia Privata del Comune di Pisa istanza per l’adozione del Piano attuativo relativo alla realizzazione del Pisa Training Center.

Si tratta della conclusione di un percorso iniziato il 10 novembre 2021, allorché venne presentata istanza per la realizzazione del nuovo Centro Sportivo del Pisa Sporting Club in Gagno; un iter forzatamente lungo e difficile che in data 2 marzo 2023 ha portato alla Delibera del Consiglio Comunale avente oggetto la relativa variante urbanistica. L’atto odierno sancisce, di fatto, il termine della fase progettuale. La Società si augura adesso di poter rispettare il cronoprogramma condiviso con tutti gli organi competenti e di poter passare quindi alla fase attuativa entro Giugno 2024.

Il Pisa Sporting Club vive oggi un altro momento storico – questo il pensiero del Presidente Giuseppe Corrado -. Nonostante una dilatazione dei tempi indipendente dalla nostra ferma volontà di realizzare velocemente quanto più volte dichiarato, siamo arrivati oggi al termine della fase progettuale. Mi auguro, vivamente, che i tempi previsti e condivisi con gli organi competenti non subiscano nuovi ed ulteriori ritardi perché la realizzazione del Pisa Training Center, oltre ad essere centrale per la vita e l’attività della nostra Prima squadra, rappresenta un passaggio fondamentale per la crescita e lo sviluppo di oltre quattrocento ragazzi e ragazze che compongono adesso il nostro settore giovanile. Il Pisa Sporting Club, come sempre, ha fatto la sua parte onorando le promesse fatte a tutta la città nell’ottica di un percorso di continua crescita. Adesso mi auguro che anche le problematiche relative all’Arena Garibaldi possano risolversi in tempi rapidi e che il nostro Stadio possa tornare ad avere almeno la capienza di inizio stagione così da poter riabbracciare tutti i nostri tifosi e tornare a respirare quella atmosfera che da sempre ci ha aiutato ad ottenere importanti vittorie. Lavoreremo assiduamente, come sempre e come accaduto per l’iter del Centro Sportivo, al fianco dell’Amministrazione Comunale, per far sì che nella nostra città lo Stadio non rappresenti più un problema. Non sarà un percorso facile, ma le difficoltà non ci hanno mai scoraggiato. Speriamo che il 2024 sia un anno importante per il Pisa Sporting Club, per il suo Centro Sportivo e per l’Arena!

FONTE PISA SC

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018