Ben 100 giorni dopo è Ascoli-Cremonese a inaugurare il ritorno in campo post-lockdown. La gara è terminata con la vittoria della Cremonese e le cinque sostituzioni per squadra. Abascal, nuovo tecnico dei bianconeri, cicca all’esordio. Intanto tiene banco la positività del calciatore del Venezia Felicioli al Covid-19.

ASCOLI-CREMONESE 1-3: In gol Palombi con due autogol per l’Ascoli di Padoin e Andreoni per la Cremonese, mentre a firmare la rete della bandiera è stato Morosini per i padroni di casa. Esce temporaneamente dalla zona calda la Cremonese, dopo una gara in cui ha ottenuto il massimo risultato con il minimo sforzo, nonostante il poco possesso palla da parte degli ospiti.

VENEZIA E FELICIOLI – La positività del calciatore del Venezia Gian Filippo Felicioli rischia di far avere qualche grattacapo al campionato. Gravina, presidente della FIGC, era intervenuto ieri chiedendo di intervenire al governo per la modifica del protocollo che ancora prevede l’isolamento di squadra, nonostante un accordo verbale del CTS. Spadafora, ministro dello sport, ha replicato di essere al lavoro su una nuova norma, ma che potrebbe non arrivare prima del 20 giugno, anche se in giornata è tornato nuovamente sui suoi passi: “Proposta della Figc è ok, domani risolveremo”. Nella peggiore delle ipotesi comunque la gara tra Venezia e Pordenone potrebbe essere rinviata, ma il presidente dei lagunari ha già chiesto che venga, improbabilmente, rinviata tutta la giornata di campionato. Nei prossimi giorni attese novità.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018