Da questo pomeriggio inizia la marcia di avvicinamento al prossimo impegno dei nerazzurri. La squadra tornerà ad allenarsi questo pomeriggio mentre sullo sfondo resta il mercato con Chiellini impegnato a rafforzare la squadra.

COVID – Buone notizie per la truppa nerazzurra con il gruppo che potrebbe presto negativizzarsi. L’obiettivo è infatti quello di avere tutti a disposizione per la sfida con il Frosinone. Anche a livello infortunati ormai si dovrebbe andare verso una normalizzazione generale. Intanto la squadra ha effettuato la terza dose di vaccino anticovid. Esentati dai vaccini per il momento tutti quei componenti del team che hanno avuto avuto il contagio dal mese scorso ad oggi e otterranno il green pass per immunità, prima di sostenere in futuro nuove eventuali dosi di vaccino.

CAMPIONATO – Per il momento la sfida di sabato all’Arena Garibaldi è confermata e l’inizio della prevendita per martedì, pure. Si attende però la conferenza Stato-Regioni di mercoledì che coinvolgerà anche la Serie B. Il presidente della Lega cadetta Balata ha evocato più volte una “regia unica”. Per il momento si prosegue senza ulteriori novità, con gli stadi al 50% e il solito protocollo. Due i possibili scenari all’orizzonte. Seguire la Serie A sul protocollo, con il limite di 5000 spettatori, il divieto di trasferte e tutto ciò che è emerso dalle riunioni dei giorni scorsi, oppure fermarsi fino agli inizi di febbraio, ma ad oggi appare una soluzione poco probabile.

MERCATO – Chiellini intanto è impegnato sul fronte mercato. Per l’attacco resta in piedi la pista di Ernesto Torregrossa, ma sia il Pisa che la Sampdoria dovranno venirsi incontro perché l’operazione possa essere portata a compimento secondo i parametri del mercato nerazzurro. Tanti i nomi fatti, da Ceter (Cagliari), al momento congelato per il suo infortunio, a Folorunsho, di proprietà del Napoli, ma nessun incontro decisivo e nessun accordo già fatto, solo contatti e qualche speculazione di troppo, la situazione è tutta da vedere. Crescono anche le quotazioni che vedrebbero la società osservare il mercato estero per una punta.

ALLENAMENTI – Questa infine la nota della società nerazzurra in merito alla ripresa degli allenamenti: “E’ prevista per questo pomeriggio (lunedì) la ripresa della preparazione del Pisa Sporting Club. Dopo il periodo di stop il campionato Cadetto è pronto a riprendere il cammino e per i nerazzurri il prossimo appuntamento è fissato per sabato 15 gennaio quando all’Arena (ore 16.15) arriverà il Frosinone. E per prepararsi alla sfida con i ciociari lo staff nerazzurro ha predisposto un programma settimanale standard che si sviluppera interamente al Centro Sportivo di San Piero a Grado. La squadra nerazzurra, dopo l’allenamento odierno, proseguirà domani (martedì) con una doppia seduta e quindi effettuerà singole sedute pomeridiane nelle giornate di mercoledì e giovedì: venerdì pomeriggio appuntamento invece all’Arena con la tradizionale rifinitura della vigilia”.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018