A causa di alcuni lavori che si svolgeranno per tutta la settimana a San Piero a Grado, i nerazzurri si alleneranno al Centro Coni di Tirrenia a porte chiuse. Per questa settimana il consueto allenamento a porte aperte non si svolgerà.

Il programma di allenamento prevede la rifinitura del venerdì all’Arena Garibaldi, anch’essa a porte chiuse. Si punta al pieno recupero di Barba che questa settimana potrà essere a disposizione totale del tecnico nerazzurro, mentre rientra dopo la squalifica Marius Marin. Ancora qualche settimana di lavoro a parte per Caracciolo che punta a tornare a disposizione entro un mese per iniziare a lavorare in gruppo.

Questo il comunicato ufficiale: “Il Pisa Sporting Club riprenderà subito questo pomeriggio la preparazione. Dopo il successo interno con il Modena i nerazzurri non avranno dunque a disposizione giorni di riposo prima della sfida di sabato prossimo (ore 14.00) al “Vigorito” di Benevento; la squadra questa settimana si trasferirà inoltre al Centro CONI di Tirrenia e dunque non sarà possibile effettuare la consueta seduta di allenamenti a porte aperte. Il programma settimanale non prevede doppie sedute ma si svilupperà con singole sedute di allenamento pomeridiane dalla giornata di oggi (Lunedì) e fino a giovedì; venerdì mattina invece seduta programmata all’Arena poche ore prima della partenza per la Campania”.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018