Ieri sera è andata in onda la decima puntata di Finestra sull’Arena con due graditi ospiti telefonici: il responsabile del settore giovanile del Pisa Luca Giannini e il direttore di Radio Bruno Toscana Maurizio Bolognesi. Tanti i temi trattati in serata, dalla situazione attuale del Pisa al problema Arena per Pisa-Livorno. Rivedi la puntata e rileggi le parole di Giannini.


Per la decima puntata di Finestra sull’Arena è stato raggiunto telefonicamente il responsabile del settore giovanile del Pisa Luca Giannini che ha risposto alle domande di Michele BufalinoAurora MaltintiGabriele Bianchi, Simone Del Moro. E’ intervenuto nel corso della puntata anche il direttore di Radio Bruno Toscana Maurizio Bolognesi. Tanti i temi trattati in serata, dalla situazione attuale del Pisa al problema Arena per Pisa-Livorno. Ecco le dichiarazioni di Giannini.

Buonasera Luca, grazie di aver accettato l’invito in trasmissione. Di chi è il merito dell’arrivo di Pazienza a Pisa? “Il merito dell’arrivo di Michele è sicuramente in larga parte è del direttore Ferrara e della società. Si spera e ci si augura tutti che questa scelta permetta di realizzare un bel sogno per noi e per tutta la città.”

Come stanno andando le squadre giovanili del Pisa? “Tutti guardano la classifica e devo dire che quest’anno la classifica ci dà delle soddisfazioni. L’aspetto che noi curiamo di più è la crescita dei ragazzi. Come ripeto più volte è inutile vincere il campionato se non abbiamo ragazzi che sono cresciuti. “

Un discorso che torna prepotentemente di attualità dopo l’eliminazione dei Mondiali dell’Italia è quello dei settori giovanili: “L’under 21 l’abbiamo quasi sempre vinto, io ho vinto un europeo con Tardelli e lì c’erano giocatori che vinsero il Mondiale. Non vedo perché molte volte trascuriamo i nostri ragazzi, ci invidiano tutti e dobbiamo realizzare i sogni dei nostri ragazzi.”

Mauro Viviani e Luca Giannini negli anni ’80 in panchina

Con l’arrivo di Pazienza, cosa succede in Berretti e nelle altre squadre. Gabriele è una scelta temporanea? “No, mio figlio Gabriele Giannini resterà l’allenatore della Berretti. Ma voglio chiarire una cosa, già Gabriele allenava le giovanili prima che arrivassi io. Non è merito mio se allenerà la Berretti. Vi posso dire inoltre che Emiliano Niccolini è passato all’Under 17 e poi devo dire un’altra cosa. Alessandro Birindelli ha scelto di tornare al Pisa e allenerà i ragazzi dell’under 16. Ha sposato la nostra causa. Nei prossimi giorni verrà ufficializzato.”

Cosa manca a questo Pisa? “Niente, diamo tempo a mister Pazienza di poter lavorare e poi magari sarà la volta che ci daranno delle grandi soddisfazioni tutti quanti. La società non fa mancare niente a nessuno”.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018