Dal ritiro di Storo hanno parlato anche Davide Moscardelli e Luca D’Angelo, attraverso la troupe della RAI che si è recata in Valle del Chiese in Trentino. Mentre Davide Moscardelli pensa a far bene con entusiasmo e guarda anche a quello che potrebbe essere l’ultimo anno di carriera, D’Angelo è soddisfatto e voglioso di misurarsi subito con la categoria, sognando che il Pisa possa stupire ancora, ma con in mente la salvezza come primo obiettivo.

MOSCARDELLI – Il capitano del Pisa guarda non solo al presente, ma anche al futuro della stagione: “Sappiamo che sarà dura, ma con l’entusiasmo che abbiamo, possiamo cercare di ripartire forte e vediamo dove potremo arrivare.” Poi una battuta su quello che sarà probabilmente il suo ultimo anno da calciatore: “Vorrei far parlare di me anche in Serie B, come se fosse l’ultimo anno perché credo che sia così. Perciò voglio concludere in bellezza.

D’ANGELO – A parlare alla troupe Rai anche il tecnico Luca D’Angelo che è soddisfatto delle strutture di allenamento della Valle del Chiese e analizza quelle che saranno le sfide della stagione a venire: “Soddisfatto prime giornate di lavoro. Siamo stati qui anche l’anno scorso, anzi questo è il quarto anno che il Pisa si reca a Storo. Bellissimo posto per lavorare, ci sono le strutture giuste, in albergo si sta bene perciò siamo soddisfatti. E’ l’ambiente giusto. La salvezza è il primo obiettivo, quello più vicino, sappiamo che siamo neo promossi e sappiamo che dobbiamo approcciarci alla categoria con intelligenza. Il mio sogno? Vorrei che il Pisa continuasse a stupire”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018