Prime due gare in cui hanno giocato i ragazzi nerazzurri archiviate in questo fine settimana di nazionali. Ieri è stata la volta di Lorenzo Lucca e Hjortur Hermannsson, mentre stasera toccherà ad Adam Nagy e Yonatan Cohen.

LUCCA ED HERMANNSSON – Al di là del gol che non è arrivato, quella di Lucca è stata una prestazione autorevole, al servizio della squadra alla sua seconda presenza in nazionale. Lorenzo Lucca ha mostrato grandi qualità nella vittoria dell’Italia Under 21 contro la Bosnia per 2-1 giocando oltre un’ora, creando spazi e sfruttando il raddoppio di marcatura costante per far segnare i compagni. Dalla sua uscita in campo la squadra è calata rischiando addirittura di subire il gol del pareggio. L’Islanda non è più al top come nel 2016, quando staccò il biglietto per andare agli Europei, giocati stupendo l’intero continente. Gli islandesi, retrocessi nella Serie B della Nations League, si trovano al quinto posto del loro girone di qualificazione mondiale, alle spalle di Germania, Macedonia del Nord, Armenia e Romania. Proprio contro l’Armenia è arrivato un pareggio in una partita però disputata molto bene da parte della formazione nordeuropea. Hermannsson è rimasto in campo per 68′ prima di essere sostituito. Per gli islandesi si replica la prossima settimana contro il fanalino di coda Liechtenstein, mentre l’Italia Under 21 dovrà affrontare la Svezia nello scontro diretto.

COHEN E NAGY – Arrivata come una piacevole sorpresa la convocazione di Yonatan Cohen per Israele stasera c’è un importantissimo scontro diretto contro la Scozia che potrebbe determinare l’eventuale qualificazione ai playoff per Cohen e compagni. La sfida di Glasgow è un vero e proprio dentro e fuori tra due squadre al secondo e terzo posto, divise da un punto. Prima l’Albania e poi l’Inghilterra per l’Ungheria di Marco Rossi e Adam Nagy che stasera ha l’opportunità di riparare agli errori di settembre, quando sono stati persi preziosissimi punti in classifica che hanno relegato i magiari al quarto posto. La qualificazione non è ancora compromessa del tutto, ma servirà una vittoria contro gli albanesi per sperare ancora.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018