Sarà un ricco programma di eventi a caratterizzare le celebrazioni dei 110 anni del Pisa Sporting Club. La “settimana” si svolgerà dal 9 al 12 aprile e ci sarà spazio per Mostre, conferenze, progetti e iniziative di ampio respiro che coinvolgeranno addetti ai lavori di livello nazionale.

L’EVENTO DEL 9 APRILE E LA MOSTRA – L’inaugurazione dell’evento #110Pisa alle Officine Garibaldi sarà effettuata alla presenza delle massime cariche del Pisa Sporting Club, dell’amministrazione comunale, Provincia di Pisa, e Regione Toscana, Lega Calcio, autorità civili e militari, presidente delle passate gestioni Pisa Calcio, media locali e nazionali. Per tutta la durata della settimana di eventi sarà visitabile un’esposizione con cimeli di straordinario valore storico-sportivo che ripercorreranno in forma cronologica i 110 anni di vita del calcio a Pisa. Possibilità di visite guidate su prenotazione. L’esposizione prevede la Mitropa Cup e tutti i trofei più importanti conquistati dai neroazzurri, maglie e palloni d’epoca , la scarpa d’Oro di Wim Kieft oltre a cimeli risalenti alla nascita del calcio a Pisa.

IL LOGO – In occasione delle celebrazioni dei 110 anni del calcio a Pisa, non poteva mancare un apposito logo che sancisse la prestigiosa ricorrenza. Il grafico pisano Maurizio Gagliardi, appartenente al gruppo museale, è riuscito a sintetizzare in un marchio colori, date e peculiarità (Vedere lo zero che si trasforma in torre pendente) di una storia ultra centenaria.

FABIO VASARELLI – Queste le dichiarazioni di Fabio Vasarelli, presidente dell’Associazione Cento: “Il 2019 vede molte ricorrenze: i 110 anni del Pisa, i 100 anni dal primo utilizzo a campo da calcio dell’Arena Garibaldi e sono 20 anni dalla scomparsa di Romeo Antonetani. Quest’anno abbiamo deciso di organizzare una serie di eventi mettendo insieme tutte le ricorrenze presso le Officine Garibaldi. Alcuni degli eventi in calendario saranno poi successivamente meglio dettagliati. Il 9 aprile metteremo una targa e un cippo laddove il Pisa è nato, a San Paolo a Ripa d’Arno. Ricorderemo così questa pionieristica attività. La mostra sarà di alto livello con personaggi nazionali anche di livello calcistico. Uno dei punti di forza sarà anche la conferenza sullo stadio alla presenza degli addetti ai lavori, dell’Assessore Latrofa, della società che si occuperà del restyling e cercheremo di coinvolgere anche Abodi del Credito Sportivo”  

RICCARDO SILVESTRI – A ringraziare da parte della società l’associazione anche l’addetto stampa del Pisa Riccardo Silvestri: “Voglio ringraziare a nome della società l’associazione 100 per il lavoro che ha svolto e che svolgerà in futuro. Sono loro i depositari della storia del Pisa. Loro hanno il grande merito di essere andati casa per casa per cercare tutti gli aspetti più caratteristici della nostra storia. Tutte queste iniziative sono state organizzate da loro. Il Pisa non vuole prendersi dei meriti non propri, è una settimana che nasce ed è stata condivisa col Pisa stesso. Il Pisa cercherà di essere presente a tutti gli eventi nonostante i numerosi impegni di fine stagione di campionato e non solo. Grazie anche all’associazione per il walk about che stiamo portando avanti da alcune domeniche. Sono sicuro che tutti i partecipanti e soprattutto i bambini si porteranno dietro nel cuore queste emozioni così importanti.”

Ecco il programma delle celebrazioni per 110 anni del Pisa Sporting Club – 9/12 aprile

9 aprile

Ore 10: apposizione targa commemorativa in via S. Paolo

Ore 11: Inaugurazione cippo in Piazza San Paolo a Ripa d’Arno

Ore 11.30: Shooting fotografico con divise d’epoca (alla presenza delle massime cariche cittadine e societarie)

Ore 15: Apertura mostra alle Officine Garibaldi

Ore 17: Taglio del nastro ed inaugurazione ufficiale #110Pisa

Ore 18: Brindisi

Ore 21: Diretta televisiva dalle Officine Garibaldi

10 Aprile

Ore 11: Stadi d’avanzamento, l’Arena che verrà

Conferenza sul progetto della futura Arena Garibaldi-Stadio Romeo Anconetani, con la presenza dei progettisti, autorità locali e nomi di spicco del panorama calcistico nazionale

Ore 16: Glorie Nerazzurre. Accoglienza e registrazione ex nerazzurri

Ore 17.30: inizio evento. Ricordi e aneddoti con gli intervenuti  con particolare attenzione all’era Romeo Anconetani a vent’anni dalla sua scomparsa. Incontro moderato da giornalista nazionale.

Ore 19: Brindisi con gli intervenuti

11 aprile

Ore 10: Evento curato dalle Officine Garibaldi che prevede il rilascio formativi (si attendono dettagli)

12 aprile

Ore 10: Mattinata dedicata alle visite scolastiche

Ore 17: Chiusura evento e disinstallazione mostra

 

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018