Con un blitz nella mattinata il Pisa ha liberato un posto over “passivo”, cedendo in prestito Cardelli al Cuneo e prelevando l’under classe ’98 Kucich dal Trapani. Attese ulteriori mosse nel corso della giornata con le possibili partenze di Masi e Zammarini. Inoltre è diventato ufficiale il passaggio di Ingrosso al Foggia. Il calciatore è rientrato al Pisa dal prestito all’Ascoli per poi essere girato ai pugliesi.

Il saluto di Kucich al Trapani

SCAMBIO DI PORTIERI – Importante scambio di portieri, specie per la lista over dei neroazzurri, in questo momento completa. Il portiere over Cardelli passa al Cuneo, mentre dal Trapani arriva l’under Kucich, già in viaggio verso Pisa dopo aver salutato con un “Grazie di tutto”, attraverso il suo profilo instagram, il Trapani. Con questa mossa Gemmi libera un posto over passivo, quello del secondo portiere, per inserire in rosa un estremo difensore che aveva giocato negli ultimi anni con le maglie di Como e Rieti in D. Scuola Udinese, ha al suo attivo anche una stagione in Primavera con la maglia del Frosinone. Ecco la nota ufficiale del Pisa per Cardelli: “Il Pisa Sporting Club comunica di aver trasferito a titolo temporaneo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Cardelli alla società Cuneo Calcio. Al calciatore vanno i nostri migliori auspici per il prosieguo della stagione.” E quella per Kucich: “Il Pisa Sporting Club comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Matteo Kucich, portiere classe 1998 proveniente dal Trapani Calcio.”

Kucich “annuncia” il suo trasferimento al Pisa

INGROSSO – Nel corso della mattinata è diventato ufficiale il passaggio di Ingrosso al Foggia, di rientro dal prestito all’Ascoli verso Pisa, per poi essere girato ai pugliesi. Questa la nota della società rossonera: “Il Foggia Calcio comunica di aver acquisito dalla Società Pisa Sporting Club 1909, con la formula del prestito temporaneo con diritto di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive di Gianmarco Ingrosso. Leccese, di Gagliano del Capo, classe 1989, difensore, Ingrosso, ha all’attivo 165 presenze tra i professionisti con le maglie di Lecce, esordio in serie A nel 2009, Paganese, L’Aquila, Tuttocuoio, Matera e Pisa. A Gianmarco Ingrosso va il benvenuto di tutta la famiglia rossonera.” Nel pomeriggio la nota anche da parte del Pisa: “Il Pisa Sporting Club comunica di aver riacquisito per fine prestito dalla società Ascoli e quindi trasferito nuovamente a titolo temporaneo alla società Foggia il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gianmarco Ingrosso.”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018