Si attendono gli annunci dal Pisa, previsti presumibilmente tra oggi e domani, sull’arrivo dei primi due colpi del mercato, Marsura e Gori. Il primo arriva, da svincolato, in seguito al grave infortunio al ginocchio occorso da Masucci che lo costringerà a un lungo stop, mentre il secondo arriva in prestito di 6 mesi dalla Juventus, nell’ottica di rilanciarsi dopo l’infortuno che lo ha costretto allo stop proprio all’inizio della sua avventura bianconera.

MARSURA – Uno schiaffo a mano aperta al Livorno, con una concorrenza sbaragliata in poco più di un giorno, secondo quanto si apprende, per l’arrivo dell’attaccante, vincendo le mire di Cittadella e Cosenza che lo avevano messo nel mirino. Il giocatore, dopo la travagliata esperienza livornese che lo ha costretto, dopo la retrocessione e una società allo sbando, allo svincolo, liberandosi, è voluto rimanere in Toscana. Sarà a disposizione di Luca D’Angelo in vece di Masucci, costretto a rimanere per lungo tempo fuori dai riflettori, in attesa del bollettino medico nerazzurro che illustrerà i tempi di recupero, dopo l’operazione.

GORI – Una trattativa iniziata già a novembre, con i primi contatti tra Pisa e Juventus. Il portiere torna alla corte di D’Angelo in prestito fino al termine della stagione. Anche in questo caso si attende solo l’annuncio da parte del Pisa. Gori torna dopo aver recuperato, in seno alla formazione under 23 bianconera, dall’infortunio occorso proprio nel finale dello scorso campionato, poco dopo l’ufficializzazione della cessione del portiere alla vecchia signora. Il portiere non aveva mai nascosto che in caso di una nuova cessione in Serie B la priorità sarebbe sempre stata Pisa.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018