Assemblea di Lega Serie B oggi in videoconferenza, presenti tutte le società. Tra i temi discussi sì ai cinque cambi come lo scorso anno, ma la Lega Serie B all’unanimità ha chiesto alla Lega Serie A un incontro urgente su media company e diritti tv. All’assemblea è stata anche chiesta un’apertura alle autorità governative, in totale sicurezza, sul tema dell’ingresso del pubblico negli stadi.

Ecco i punti salienti dal comunicato stampa della Lega di Serie B:

  • L’Assemblea, all’unanimità dei propri componenti, preso atto di quanto diffuso dai media in relazione all’intervento di alcuni fondi nella proprietà e nella gestione di beni immateriali potenzialmente di proprietà anche delle proprie associate, preso altresì atto che tali interventi e soprattutto gli ipotizzati criteri di distribuzione di quei beni sarebbero idonei ad alterare il principio dell’equilibrio competitivo che è imposto dalla legge in relazione all’intero comparto industriale del calcio professionistico, chiede formalmente alla Lega di Serie A, riservata in mancanza ogni altra iniziativa, d’esser fattivamente coinvolta nel disegno sopra sintetizzato, allo scopo non solo di tutelare i diritti delle proprie associate, ma soprattutto di evitare distorsioni strutturali e irreversibili del sistema. Invita a questo fine la Lega Serie A a rendersi disponibile nel più breve tempo a incontri operativi oltre che a scambi di documenti.
  • L’Assemblea ha anche discusso del tema relativo alla tempistica adottata per l’esecuzione dei tamponi, anche alla luce delle recenti risposte negative circa un allentamento del Comitato tecnico scientifico, e chiesto un’apertura alle autorità governative, in totale sicurezza, sul tema dell’ingresso del pubblico negli stadi, ambito quest’ultimo che penalizza fortemente sia l’aspetto economico che di passione caratterizzanti questo sport.
  • L’Assemblea ha altresì approvato la richiesta di modificare il numero di sostituzioni, portandolo a cinque, e indicato nel presidente della Lega B Mauro Balata il componente del Consiglio di Amministrazione di Lega Calcio Service S.p.A. di spettanza della LNPB.
  • Il presidente Balata ha inoltre anticipato la volontà di convocazione, nel mese di ottobre, di un’Assemblea incentrata su tematiche di politica sportiva, rendendo poi noto che la prossima seduta si svolgerà al centro tecnico federale di Coverciano il prossimo primo ottobre

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018