L’allenatore del Pisa D’Angelo ha rinnovato il proprio contratto con il Pisa fino al giugno 2020. Anche Taddei ha legato il proprio futuro ai nerazzurri. Un contratto meritato per il tecnico del Pisa che tra record di punti e strisce positive è stato l’assoluto protagonista di questo girone di ritorno e, in generale, di tutta la stagione, fino a questo momento.

RINNOVO – Un rinnovo di cui ormai si parlava da diverse settimane e che ormai era diventato una pura formalità quello di Luca D’Angelo. Dopo 16 risultati utili consecutivi, 66 punti in campionato e 11 vittorie esterne, la sua squadra ha macinato record su record e adesso si prepara ai playoff con una certezza in più. Questo il comunicato della società nerazzurra: “Il Pisa Sporting Club rende noto di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo del rapporto professionale in essere con il tecnico responsabile della Prima Squadra sig. Luca D’Angelo il quale ha sottoscritto un contratto che lo legherà al sodalizio nerazzurro fino al 30 giugno 2020. Anche l’allenatore in 2° sig. Riccardo Taddei ha prolungato il proprio contratto con il Pisa Sporting Club fino al 30 giugno 2020. La società rivolge i migliori auspici a Luca D’Angelo e Riccardo Taddei per il prosieguo di questo percorso comune e condiviso.”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018